Cremonese vincente nel turno casalingo, si va a gara-3

fShare
51

La Cremonese pareggia i conti tra le mura del Pala Bosco spingendo la serie a gara-3. Ben più convinti rispetto al primo turno di Gussola i grigiorossi giocano un ottimo secondo tempo ribaltando il punteggio e grazie ad una difesa agguerrita chiudono sul 56-54.

004__18042017.jpg

Nonostante la sconfitta Tre ponti gioca una buona gara, conquistato un vantaggio di sei punti nel primo quarto Vaia e compagni gestiscono i 20' successivi con un bel gioco di squadra e nonostante le difficoltà a tagliare il pitturato tengono alta la guardia con la precisione dalla distanza, fatale per i gialloblù l'ultimo quarto, messi alle strette dalla difesa locale, non trovano la via del canestro e perdendo alcuni possessi bruciano la possibilità di strappare per direttissima il pass delle semifinali.

 

Palla a due ed è subito Seletti ad inaugurare lo scontro con una tripla, Bodini risponde dai 6.75 scaldando la retina per il 7-5, Corbari intercetta ed in solitaria aggancia sul 7-7. Canova sgomita sotto le plance regalando il +4 ma il suo lavoro viene vanificato da tre palle recuperate dai gialloblù che affidandosi al tiro pesante di Corbari e Michele Vaia passano in vantaggio. A 20" è Michele Vaia a rubare palla e servire il contropiede di Arisi che chiude la prima frazione sul 13-19.

025__18042017.jpg

In avvio del secondo quarto il gioco si fa fluido, il calo difensivo di entrambe da spazio sia a Sgarzi e Grandi che trovano il tiro pulito dall'arco che a Guida, Arisi e Michele Vaia che piazzano l'allungo del 24-31 poi Lamponi ci mette del suo mandando tutti negli spogliatoi sul 29-34. 

023__18042017.jpg

Alla ripresa Rossi prova ad accorciare dalla lunetta seguito da Bodini dal limite dei tre ma Guida e Seletti mantengono il gap. Per la Cremonese sono Boccaccia e Bodini a farsi carico degli ultimi punti della frazione ma è sempre Solarolo a spingere con la tripla a fil di sirena di Guida (41-46).

008__18042017.jpg

Nell'ultima frazione la Cremonese mostra i muscoli lanciandosi in un recupero più che convincente, Boccaccia stoppa il tentativo di Seletti, Canova firma il sorpasso sul 47-46 ed il bel taglio di Grandi da una boccata d'ossigeno ai padroni di casa (49-46). Dopo sei minuti senza toccare il ferro Rivetti prima dalla lunetta poi dal campo sblocca la situazione (50-51), Boccaccia risponde ma Seletti non molla (52-52). Nell'ultimo minuto ci si gioca il tutto per tutto, Solarolo pressa a tutto campo mandando in lunetta Alvergna (53-52), un turno ai liberi per parte lascia invariato il punteggio (Alvergna e Corbari 0/2) chi non sbaglia invece sono Grandi e Bodini che firmano il 56-54 a 17" dalla sirena. Solarolo chiede tempo per impostare l'ultima azione sul pick&roll ed apertura a destra ma la difesa Cremonese blocca rimandando tutto a gara 3.

002__18042017.jpg

Cremonese Basket 56
Tre Ponti Solarolo 54
Parziali: 13-19 / 16-15 / 12-12 / 15-8

CREMONESE: Alvergna 8, Bodini 14, Buonaventura ne, Sgarzi 5, Grandi 8, Rossi 5, Pighi, Canova 6, Boccaccia 10.
All. Ferrari - Subacchi

SOLAROLO: Guida 9, Seletti 9, Bini, Lamponi 3, M. Vaia 11, Rivetti 5, D. Vaia 2, Arisi 7, Del Re, Corbari 7, Marchini 1.
All. Podestà

015__18042017.jpg

Era importante sfruttare il turno casalingo, sono contento di come abbiamo giocato - commenta coach Ferrari - dopo la pausa siamo entrati in campo con la giusta aggressività difensiva abbiamo messo pressione sia sotto le plance che che sui tiratori, siamo andati bene a rimbalzo ed abbiamo dato poche possibilità al contropiede, dovremo giocare in così anche giovedì

 

016__18042017.jpg

Abbiamo giocato bene mantenendo il vantaggio per tre quarti di gara - prosegue coach Podestà - sul finale però ci siamo fermati cinque minuti dove non siamo riusciti a segnare ed abbiamo regalato quattro palle fondamentali, sostanzialmente è lì che abbiamo perso il contatto, nei liberi finali siamo stati meno precisi perdendo l'occasione per recuperare

 


 

primaDivisione_tabellino_playoff_2017_gara_2.png