Lepore: 'Partita perfetta, zona salvezza conseguita, ora avanti così'

"La squadra è stata perfetta; la ringrazio. Volevamo iniziare forte, impedendo anche al pubblico di entrare in partita, non trascurando che Reggio doveva manifestare una reazione di rivalsa in seguito alle sconfitte di provenienza.

Siamo riusciti ancora una volta a tenere i nostri avversari sotto i 70 punti, la chiave per i successi della nostra squadra.

Il frutto del nostro duro lavoro, che non è venuto mai meno, ma che solo oggi sta iniziando a produrre i risultati corrispondenti.

Grazie alla squadra che mi ha ascoltato, non tanto sotto il profilo tattico, quanto per l'atteggiamento da mettere in campo.

Il lavoro in allenamento sta alla base dei nostri risultati. Quando manca anche solo uno, come questa settimana nel caso di Elston influenzato, non è mai la stessa cosa.

Ora abbiamo agganciato la zona salvezza, cedendo l'ultima posizione a Varese, ma ci attende un girone di ritorno durissimo.

Ho detto ai giocatori che non vorrei essere ricordato come colui per mezzo del quale questa squadra retroceda. E questo i giocatori lo hanno percepito. Ora per la salvezza ci siamo anche noi".