Il derby è del Romanengo: Castelleone ancora ko

 Un buonissimo Romanengo rimonta il Castelleone e vince il derby. I gialloblù deludono e sembrano in crisi: in settimana si discuterà la situazione, cambi in panchina non sono in programma ma la posizione di Miglioli non sembra più sicuro come qualche tempo fa.

PROMOZIONE - GIRONE E - 5° GIORNATA DI ANDATA
Domenica 08 Ottobre - Ore 15.30
CASTELLEONE 1-3 ROMANENGO
     
Tazzi   Boiocchi
Bianchessi   Mariani
Anelli (10' st Freri)   Ripamonti
Dieng (10' st Panepinto)   Vaccari
Agosti   Dorigo
Bellani   Stringo
Ogliari   Gatti A.
Roncalli (19' st Gatti N.)   La Fronza (23' st Sacchi L.)
Borsa   Passera
Sacchi G.   Gorlani (45' st Simonetti)
Viviani   Porcu (38' st Casirati)
     
Allenatore: Miglioli   Allenatore: Scarpellini
Arbitro: Pelaia di Pavia (assistenti Vignolo di Varese e Susco di Varese)
 
Reti: 16' Bellani 27' Gatti A. 35' Porcu 30' st Porcu.
Note:
- Risultati, cronaca e commento della gara sono forniti dalla squadra che gioca in casa - 

Il Castelleone costruisce 4-5 occasioni nel primo tempo ma ne trasforma solo una con Bellani più lesto di tutti in mischia. Dopo l'1-0 almeno tre occasioni limpide in particolare con Roncalli che si fa sottrarre palla del portiere in un duello a tu per tu. Il Romanengo cresce e Gatti dopo 20 metri palla al piede beffa il portiere con un tiro non irresistibile (evidente anche la prateria lasciata dalla difesa grigiorossa di fronte alla sua avanzata). Il gol subito manda nel panico il Castelleone e Roncalli si mangia la chance del 2-1 poi al 35' traversone e Porcu in spaccata tutto solo fa 2-1 per i cremaschi. Il Castelleone si fa vedere con Borsa ma i tiri sono deboli. Nel secondo tempo Castelleone all'attacco ma fumoso e privo di convinzione. Al 30' contropiede e Porcu tutto solo in area non sbaglia. Nel finale due gol sprecati da Panepinto impreciso sotto porta.