Bomber Christian Soldi alla vigilia di TorreIcio-Martelli:"E' vero siamo già salvi ma per noi questo è il derby"

La TorreIcio: Christian Soldi è l'ultimo in piedi a destra

Christian Soldi è il bomber del TorreIcio. L'attaccante di Lupi è sul podio dei cannonieri con ben 17 gol, un bottino che ha contribuito alla brillante salvezza del TorreIcio. Domenica Soldi sarà protagonista nel derby con la Martelli: i giallorossi si giocano i playoff, la squadra di Lupi è ormai tranquilla ma si gioca il prestigio nella gara più sentita.

Domenica è derby con la Martelli: classifica alla mano è fondamentale per loro, ininfluente per voi. Come vi approcciate?

"Beh quest'anno ci sono stati molti derby ma per il Torreicio quello con la Martelli è IL DERBY. Credo basti questo per capire quanto sia importante e come ci stiamo approcciando".

La classifica cannonieri la guardi? Ci tieni?

"Certo, non posso negarlo. Spero di fare ancora qualche gol, in queste ultime partite, per rimanere sul podio insieme a due ottimi attaccati che stanno lottando, a differenza mia, per i playoff".

Sei soddisfatto del tuo rendimento personale? Quale gol ricordi più volentieri? Che obiettivi ti poni per il futuro?

"Credo di aver fatto un ottimo campionato ed essere migliorato molto anche se sicuramente avrei potuto fare di più e comunque c'è sempre qualcosa da migliorare. Sinceramente i gol che ho fatto me li ricordo tutti benissimo e li reputo tutti importanti. Se devo citarne qualcuno, cito i due gol fatti tra il 90 e 95 alla Baldesio perché non avrei dovuto giocare per un fastidio muscolare ma il mister mi ha rischiato a 15 minuti dalla fine e sotto 1 a 0 con i miei gol ho deciso una sfida importante per la salvezza. Per quanto riguarda il futuro si vedrà, sicuramente mi piacerebbe lottare per i primi posti e perché no tornare a giocare in Prima categoria per confrontarmi con giocatori e realtà importanti".

Per quanto riguarda la squadra avete raggiunto gli obiettivi che vi eravate prefissi. Quali sono stati i segreti della salvezza?

"Il mister e lo zoccolo duro rimasto dall'anno scorso sono stati la forza trainante per raggiungere l'obbiettivo salvezza, senza dimenticare il contributo dato dagli innesti fatti dalla società durante il mercato".

Chi vincerà il campionato secondo te? E per i playoff cosa dici?

"Il campionato lo vincerà il Torrazzo che è stata la squadra più continua, per i playoff non mi sbilancio perché potrà anche esserci la forbice dei 10 punti e tagliar fuori terza quarta e quinta".

Se dovessi assegnare tu il pallone d'oro a chi lo daresti?

"Io lo darei al centrocampista del Sesto 2010 Giacomin perché tecnicamente e tatticamente è veramente forte".