La StagnOlmese strappa un buon punto al Caselle Landi

 La StagnOlmese gioca una buona partita e con caparbietà rimonta due volte il Caselle Landi nonostante un gol regalato ai locali da un arbitro distratto.

SECONDA CATEGORIA - GIRONE J - 5° GIORNATA DI ANDATA

Domenica 08 Ottobre - Ore 15.30

CASELLE LANDI 2-2 STAGNOLMESE
     
Comandù   Magri
Colombo    Parlavecchio 
Ligabue    Premoli 
Soffientini    Bassanini 
Fregoni    Tangorra 
Tansini   D. Dilda 
Carini   Battagliola 
Di Stefano    Bartoli 
Anelli    Pedrini 
Cremaschi    Tafa 
Albanesi   Di Dorotea (25' st Bangoura)
     
Allenatore: Donati   Allenatore: Panzi
Arbitro: Spadari di Cremona
 
Reti: 30' Cremaschi 40' rigore Pedrini 1' st Cremaschi 18' st Battagliola
Note:
- Risultati, cronaca e commento della gara sono forniti dalla squadra che gioca in casa - 

Al 6' Pedrini su punizione mette fuori di un soffio. All'8' Anelli impegna Magri. Al 25' cross di Battagliola per Di Dorotea che manca di un soffio l'aggancio. Al 30' un errore difensivo favorisce Cremaschi che insacca. Al 35' Bassanini tira sfiorando la traversa. Al 40' doppio fallo su Tafa e Pedrini e rigore trasformato da Pedrini. Nel secondo tempo subito gol del Caselle Landi con Cremaschi ma in evidente fuorigioco però l'arbitra distratto convalida. Al 10' Davide Dilda di testa si vede impedire il gol da Comandù. Al 18' punizione messa in mezza da Bassanini molto bene e Battagliola segna in mischia. All'85' Tangorra di testa mette sopra la traversa una palla d'oro.