La Cico come il Manchester United: due gol dopo il 90' e pareggio strappato alla Cannetese

 Una Cicognolese indomita fatica molto con la Cannetese ma non molla e come il Manchester col Bayern nel 1999 ribalta il punteggio con due gol nel recupero.

TERZA CATEGORIA - GIRONE B - 5° GIORNATA DI ANDATA
Domenica 08 Ottobre - Ore 15.30
CICOGNOLESE 2-2 CANNETESE
     
Alquati   Grazioli
Poli   Lari (30' st Zaltieri)
Feduatari (7' st Piccioni)   Lazzari
Grazioli (42' Resinelli)   Tavoni M. (35' st Tavoni A.)
Cappelli    Zilioli
Bosio   Brignani
Lena   Barchi
Antoniazzi (42' Puzone)   Man
Spotti   Curtesci (25' st Morenghi)
Pini (25' st Benna)   Carmona
Rossi    Pedrini
     
Allenatore: Braga   Allenatore: Mazzi
Arbitro: Pugliese di Cremona
 
Reti: 34' Pedrini 35' st Pedrini 45' st (rigore) Piccioni, 47' st Puzone

Note: terreno in ottime condizioni. Spettatori 35 circa.

- Risultati, cronaca e commento della gara sono forniti dalla squadra che gioca in casa - 

Una ottima Cannetese mette in difficoltà la Cicognolese giocando bene a centrocampo con ripartenze molto ben fatte. Al 34' gol di Pedrini in contropiede. La Cicognolese attacca ma non è pericolosa. Al 78' Resinelli ci prova senza risultati. All'80' contropiede e Pedrini raddoppia con un gol uguale al primo. Sembra finita ma al 90' cambia tutto: il portiere esce male e travolge Benna, rigore trasformato da Piccioni. In pieno recupero angolo di Piccioni e inzuccata perfetta di Puzone.