COPPA UISP Ferrari e Zanardelli gioielli su punizione poi nel recupero Maifiack di rigore in casa Pessina

Pin It

 I Maifiack sorprendono il Pessina a domicilio nella sfida di Coppa. Partita brutta sul piano estetico ma tesa sul piano agonistico con ben tre espulsioni e risolta da un rigore in pieno recupero. Memorabile comunque il gol del Pessina su punizione da centrocampo.

UISP - COPPA DI LEGA
Domenica 9 Aprile - Ore 16
PESSINA 1-2 MAIFIACK
     
Zanardelli   R. Rossi 
Manfredi    Chini 
Locatelli (Ambrogio)   Zucchelli 
Maghella    Ruggeri 
Sudati    Bettoni (S. Rossi) 
Giugni (Bozzetti)   Ferrari 
Gassama (Germani)   Magni 
Paroli (Bha)   Fiorillo 
A. Belli (D. Belli)    Taverna (Spotti) 
Saini    Scaramuccia (Rizzi) 
Rizzo (Manara)    Bodini (Bonardi) 
     
Allenatore: Ardigò   Allenatore: Superti
Arbitro: Zava
 
Reti: 9' Ferrari 30' st Zanardelli 38' st rigore Ruggeri
Note: Spettatori 20. Espulsi Magni al 29', Sudati al 31' st e Saini al 36' st
- Risultati, cronaca e commento della gara sono forniti dalla squadra che gioca in casa - 

Al 9' sblocca il punteggio Ferrari per gli ospiti con una magistrale punizione dal limite. Taverna sfiora il raddoppio ma il Pessina è bravo a non lasciar passare palla. Nel secondo tempo al 30' Zanardelli pareggia con un incredibile gol su punizione direttamente da centrocampo. Nel recupero rigore per gli ospiti e Ruggeri non sbaglia decretando la vittoria dei Maifiack.