Casalmaggiore dedica un intero parco alle 13 leonesse che vinsero la Champions

Pin It

La conquista della Champions League 2016 da parte della VBC Pomì Casalmaggiore avrà un tangibile e significativo ricordo nella Città di Casalmaggiore. Il Comune casalese, in collaborazione con il Consorzio Forestale Padano e la VBC Pomì, ha deciso di dedicare un Parco cittadino alle giocatrici che il 10 aprile 2016 al PalaGeorge di Montichiari alzarono la Coppa di cristallo. Il parco sarà intitolato “Alle 13 Campionesse d’Europa” ed è collocato nell’ampio spazio verde davanti all’Istituto Comprensivo “Marconi” di Casalmaggiore dove venerdì 21 aprile alle ore 11,30 si terrà l’inaugurazione alla presenza del Sindaco Filippo Bongiovanni, del Presidente del Consorzio Forestale Padano, Carlo Alberto Malatesta e della dirigenza, della Dirigente scolastica Cinzia Dall’Asta e degli insegnanti ed allievi dell’Istituto Comprensivo “Marconi”. Naturalmente ci sarà la VBC Pomì Casalmaggiore con la dirigenza e le atlete: sia quelle della Stagione in corso che quelle che alzarono al cielo la Coppa.

Il nuovo parco è ricco di simbologie e riferimenti, a cominciare dalla collocazione davanti alle Scuole cittadine, luogo di formazione ed educazione delle future generazioni di casalesi. Poi, 13 sono le piante interrate dal Consorzio Forestale Padano e ognuna ha una targa personalizzata col nome dell’atleta e il numero di maglia. Infine, le piante appartengo alla specie “Malus coccinea”, un melo che in primavera presenta degli splendidi fiori rosa, colore della VBC Pomì.

L’inaugurazione di venerdì 21 aprile alle ore 11,30 è aperta alla cittadinanza e ai tifosi.

Il parco, non ancora piantumato, davanti all'istituto Marconi

Ecco i 13 nomi delle altrettante piante:

#1 Lucia Bacchi
#3 Carli Lloyd
#5 Imma Sirressi
#6 Giada Cecchetto
#7 Marianna Ferrara
#8 Lauren Gibbemeyer
#10 Carlotta Cambi
#12 Francesca Piccinini
#13 Rossella Olivotto
#14 Margareta Kozuch
#15 Jovana Stevanovic
#16 Valentina Tirozzi
#18 Tereza Matuszkova