Anche Esperia su butta sul mercato, Chiara Perroni si unisce alle Gialloblù

Pin It

Non ga certo bisogno di presentazioni il libero Chiara Perroni che questa sera ha esordito in maglia Esperia. L'esperta "seconda linea" maceratese che si è ritagliata un posto d'onore tra le giocatrici del nostro territorio (tra le tante ABO Offanango, Grabi Cingia ed Ostiano) ha accettato di infilare di nuovo le ginocchiere per rinforzare la ricezione dell'Esperia.

008__11012018.jpg

Proprio questa sera nell'amichevole con Pisogne, formazione di serie B1, Perroni si è unita alle nuove compagne per un primo test. Classe '77 di origine marchigiana  è maturata tra B1 e B2 vestendo le maglie di Corridonia (dal 1998 al 2000) e Civitanova (nel successivo biennio). Nella stagione 2002-2003, invece, il trasferimento al Lodi (B1), dove nella successiva annata ha debuttato in A2 con la Mariani Petroli prima di confermarsi nella seconda serie nazionale approdando alla Burro Virgilio Gabbioli Curtatone.

001__11012018.jpg

Per la Perroni, la stagione 2005-2006 è stata da incorniciare: con la Lines Tra.De.Co. Altamura, infatti, ha conquistato la promozione in A1 dopo i play off, oltre a vincere la Coppa Italia di Sand Volley 4x4 organizzata dalla Lega Pallavolo Femminile Serie A. La stagione 2006-2007 ha visto Chiara protagonista nel Piacentino con la maglia del Vigolzone (B1) prima di tornare in A2 con l'Edilkamin Ostiano (2007-2008). Da lì, in poi, per il libero maceratese tanta B2 con Asola (2008-2009), Pegognaga (2009-2010), Rovereto (2011-2012), Sorelle Ramonda Montecchio (2012-2013), Volta Mantovana (2013-2014), oltre all'annata in C con il Cingia de' Botti (2010-2011) culminata con la promozione. Prima di infilare la maglia dell'ABO sotto l'egidia di Giorgio Nibbio  (2015-16) aveva concluso la stagione al Millennium Brescia di B1. Nella scorsa stagione Chiara ha giocato per il Volley Team Verona di B2.

006__11012018.jpg

Test positivo per l'intera squadra, come di consuetudine nelle gare amichevoli. l'Esperia vince 3-1 contro la più quotata Pisogne, ma al di là del risultato matematico Miglioli e compagne hanno saputo dare un buon segnale di svolta. Ora sarà importante mantenere lo stesso rendimento anche nella prossima sfida di campionato. La sfida con la Conad Alsenese sarà di vitale importanza per il team di Sbano che dovrà sfruttare il turno per cercare di raggiungere il prima possibile la zona salvezza.

 

12^ andata
Acciaitubi Picco Lecco - Uniabita V.Cinisello Mi 13/01/18 21.00
Delta Engineering Mi - Memit Pgs Senago Mi 13/01/18 21.00
Ceramsperetta Cusano Mi - Elevationshop.Com Lc 13/01/18 21.00
Us Esperia Cremona - Conad Alsenese Pc 13/01/18 21.00
Tomolpack Marudo Lo - Sanda Volley Brugher.Mb 13/01/18 21.00
Pavidea Ardavolley Pc - Csv-Ra.Ma.Ostiano Cr 13/01/18 20.30
Euro Hotel Resid.Monza - Busa Tras.Gossolengo Pc 13/01/18 21.00

 

CLASSIFICA

    Pt G V P Sv Sp Qs
1 Busa Tras.Gossolengo Pc 27 11 10 1 31 12 2,58
2 Pavidea Ardavolley Pc 26 11 9 2 27 11 2,45
3 Acciaitubi Picco Lecco 25 11 8 3 28 11 2,55
4 Csv-Ra.Ma.Ostiano Cr 24 11 7 4 27 15 1,80
5 Uniabita V.Cinisello Mi 23 11 8 3 27 17 1,59
6 Elevationshop.Com Lc 21 11 7 4 23 16 1,44
7 Tomolpack Marudo Lo 19 11 6 5 23 21 1,10
8 Conad Alsenese Pc 13 11 4 7 17 23 0,74
9 Delta Engineering Mi 12 11 4 7 17 25 0,68
10 Sanda Volley Brugher.Mb 12 11 4 7 16 25 0,64
11 Ceramsperetta Cusano Mi 10 11 3 8 18 27 0,67
12 Us Esperia Cremona 7 11 3 8 15 30 0,50
13 Euro Hotel Resid.Monza 7 11 2 9 12 27 0,44
14 Memit Pgs Senago Mi 5 11 2 9 9 30 0,30