Soresina si prende la rivincita con Castelleone

Pin It

Era dal due stagioni che Castelleone e Soresina non si sfidavano in una gara regolare della massima serie lombarda. L'atteso derby delle due torri, nonostante la differenza in classifica ed i precedenti, non ha deluso il folto pubblico accorso al PalaStadio, un derby sentito e combattuto dove solo dopo unoraecinquantun minuti di gioco duro il team di Paolo Bergamaschi ha iniziato a vedere uno spiraglio sufficientemente ampio per portarsi a casa due i punti rimasti sul piatto.

506__09122017.jpg

Forte della bella vittoria su Villa Cortese e dei precedenti nella memorabile stagione 2015/16 dove sotto l'ala di Mauro Finali le leonesse vinsero entrambe le sfide (3-2 all'andata e 3-0 al ritorno) per poi sfiorare la promozione in B2 dopo aver conquistato la Coppa Lombardia (Soresina non fu comunque da meno arrivando ai play off da quarta in classifica ma uscì nella seconda fase), Sabato Castelleone è partita forte nel primo set trovando subito il vantaggio (8-6). Con l'ottima prestazione di Periti (18 punti), capitan Paulli (18) e Facchetti (12) entrata da titolare, le padrone di casa arrivano a toccare il +5 mantenendo poi il vantaggio fino alla fine (25-21).

505__09122017.jpg

L'inerzia resta a favore di Castelleone che ingrana la marcia giusta anche nel secondo set (8-7 / 16-14) Soresina però non rimane a guardare, Ruffoni va al servizio e la Walcor piazza un break da 1-7 che taglia il parziale (17-21) ma non la volontà delle ragazze di Agazzi che recuperano toste sul 22 pari, questa volta però le padrone di casa aggrediscono ogni pallone ed affidandosi ad una Bassi brillante (16 punti firmati a fine gara) chiudono sul primo vantaggio. L'occasione è ricca e Paulli e compagne non demordono partendo a razzo anche nel terzo set dove trovano subito un break sostanzioso da +7, la reazione di Soresina però è altrettanto fulminea, una Zinetti in versione monstre (14 punti e record personale), una Bassi ispirata (16) ed un ottima Fusar Imperatore (13) servite da una notevolissima Guerreschi (5), sorpassano sul 15-16 e vanno in fuga (18-21) per poi siglare il 22-25.

501__09122017.jpg

Il momento di smarrimento di Castelleone però dura poco, nonostante un avvio di quarto set claudicante (5-8), le padrone di casa affidandosi a Paulli e Piriti riprendono velocemente quota (21-17) ed infine spingono al tie break con cinque punti di vantaggio. Al quinto set si combatte ancora strenuamente, il punteggio rimane sostanzialmente in bilico fin dopo il cambio campo (8-8), la pausa però nuoce a Castelleone che questa volta torna in campo con le batterie a terra, le ragazze di Bergamaschi invece (con alle spalle quattro vittorie su cinque tie break) hanno maggior resistenza e cinismo e con un tremendo break da 1-7 vanno a chiudere sul 9-15.

502__09122017.jpg

Benelli Castelleone 2
Walcor Soresina 3
Parziali: 25/21 24/26 22/25 25/20 9/15

CASTELLEONE: Decarli 3, Severgnini ne, Periti 18, Braga 8, Guerini Rocco 5, Facchetti 12, Marchesi, Paulli 18, Caravaggi 5, Azzabi, Amici (L), Cattivelli, Franzoni ne.
All. Agazzi - Vailati

SORESINA: Mazzurrini, Bertelli 4, Guerreschi 5, Mennella 1, Visconti 10, Fusar Imperatore 13, Ruffoni 8, Tonna ne, Bassi 16, Picco, Meanti (L), Zinetti 14, Raffaelli ne.
All. Bergamaschi - Vergine

 

Walcor porta dunque il bilancio dei derby sul 2-1 e va a prendersi meritatamente il quarto posto in classifica superando la Focol Legnano (battuta 3-1 da Rivalta). Castelleone, meritevole di una lode per la prestazione ben superiore rispetto ad altre giornate, strappa comunque un punto alle "cugine" limando il gap con Villa Cortese e Fornaci, per questo turno non riesce ad uscire dalla zona rossa della classifica ma da un bel segnale di ripresa. 

Il turno prenatalizio di sabato 16 sarà importante per entrambe, lo scontro Volta Mantovana - Rivalta potrebbe facilitare le manovre di Soresina che a sua volta, se rispetterà i pronostici favorevoli nella trasferta a Villa Cortese agevolerebbe quelle di Castelleone. Starà però a Paulli e compagne affilare gli artigli sul campo dell'ostica Legnano.

 


 

9^ giornata - andata
Gso Villa Cortese 0-3 Volley Gussago 21/25 23/25 22/25
Walcor Soresina 2-3 Benelli Castelleone 25/21 24/26 22/25 25/20 9/15
Beretta Gardonese 3-0 Pi.Erre Fornaci 25/19 25/19 25/12
Polar Busnago 2-3 Enercom Crema 25/18 16/25 19/25 28/26 11/15
Focol Legnano 1-3 Inox Rivalta 25/16 16/25 26/28 23/25
Volley Segrate 0-3 Linea Saldatura Volta 18/25 18/25 16/25
Pallavolo Vailate 0-3 Volley Agrate 11/25 18/25 25/27

 

Classifica

    Pt G V P Sv Sp Qs
1 Linea Saldatura Volta 25 9 8 1 26 7 3,71
2 Volley Gussago 23 9 8 1 25 7 3,57
3 S.p. Agrate 23 9 8 1 26 10 2,60
4 Inox Meccanica Rivalta 21 9 7 2 24 12 2,00
5 Walcor Soresina 15 9 6 3 21 19 1,11
6 Focol Legnano 14 9 4 5 17 15 1,13
7 Enercom Crema 13 9 4 5 16 17 0,94
8 Polar Busnago 10 9 4 5 16 23 0,70
9 Beretta Gardonese 10 9 3 6 14 19 0,74
10 Pi.erre Fornaci 9 9 3 6 14 21 0,67
11 Gso Villa Cortese 9 9 3 6 13 20 0,65
12 Benelli Castelleone 7 9 1 8 13 25 0,52
13 Volley Segrate 1978 5 9 2 7 9 23 0,39
14 Pallavolo Vailate 5 9 2 7 9 25 0,36

 

10^ giornata - andata
Gso Villa Cortese - Walcor Soresina 16/12/2017 20.30
Benelli Castelleone - Focol Legnano 16/12/2017 21.00
Pi.Erre Fornaci - Volley Segrate 16/12/2017 20.00
Volley Gussago - Polar Busnago 16/12/2017 21.00
Linea Saldatura Volta - Inox Rivalta 16/12/2017 20.30
Enercom Crema - Pallavolo Vailate 16/12/2017 18.00
Volley Agrate - Beretta Gardonese 16/12/2017 20.30