fbpx

I ragazzi del Giandebiaggi Team fanno strage a Inzago

Kick Boxing
I ragazzi del Giandebiaggi Team
Pin It
Luigi Giandebiaggi è uno dei più noti istruttori cremonesi di kickboxing e di pugilato nonché ex atleta professionista. Tesserato dell'Abc (società che ospita i suoi corsi aperti a tutti e lo sostiene nelle sue attività) ha un prioprio team (il "Giandebiaggi team") con diversi allievi che si cimentano in particolare nella Kickboxing. Domenica 22 ottobre a Inzago in provincia di Milano in un palazzetto piccolo ma affollato si è tenuta una riunione che ha visto protagonisti i suoi allievi. Ed ecco come è andata:
 
Mattia Minardi
 
Primo a scendere sul ring Mattia Minardi che si impone nel match di K1 (light contact) contro l'ostico Semmane Mehedi. Minardi, atleta di Villanova d'Arda, inizia male ma tira fuori gli attributi e mette sotto il suo avversario aggiudicandosi seconda e terza ripresa. Non contento Minardi si impone anche nell'incontro successivo di free boxing light per squalifica del suo avversario.
 
Endrit Tahiraj
 
Tocca poi all'esordiente Endrit Tahiraj: in quanto debuttante si cimenta nel contatto leggero, più adatto a chi deve ancora prendere confidenza con questo sport mentre i più esperti si cimentano nel contatto pieno. Tahiraj ce la mette tutta ma perde contro il fortissimo ed esperto Andrea Cassinotto. Prestazione comunque positiva: contro un avversario molto più quotato ha tenuto il match in bilico fino all'ultimo. Gareggia poi nella Free Boxing Light pareggiando con Omar Bouchami. Sicuramente una prestazione molto positiva.
 
Alessio Capoani
 
Alessio Capoani affronta un ostico Lerome Roselli ma vince mostrando grinta, tenuta però tutta per il match principale perché nella Free Boxing Light pareggia solamente contro un abbordabile Sebastien Michelot.
 
Andrea Vetroni
 
Ultimo ma non ultimo gareggia Andrea Vetroni al rientro dopo due anni di inattività affrontando un forte atleta svizzero, Francesco Ippolito. Vetroni non si scoraggia e con dimostrando grande preparazione e classe si impone alla grande. Non contento nella Free Boxing Light travolge letteralmente Giulio Marchina per una vittoria fin troppo facile.
 
Prossimo appuntamento domenica 25 novembre e sarà molto importante con Mattia Minardi al debutto nel contatto pieno e con Andrea Vetroni al ritorno nel contatto pieno dopo la lunga assenza. Sempre il 25 novembre poi attesissimo debutto del presidente dell'Abc Fulvio Dernini, noto pugile ma pronto a cimentarsi per la prima volta nel K1 a contatto pieno.