fbpx

Insieme a tante attività sportive riapre anche il Crossdromo. Riprendono le attività del Motoclub Cremona

Motori
Kiara Fontanesi al crossdromo di Cremona

Dopo due lunghi mesi in cui i motori non hanno animato il crossdromo “Città di Cremona”, è finalmente ripresa l’attività di allenamento nell’impianto cittadino gestito dal Motoclub Cremona. Nei giorni scorsi la sei volte campionessa del mondo Kiara Fontanesi ha avuto l’onore di tenere a battesimo la ripresa delle attività sulla pista che negli ultimi mesi ha dovuto a far fronte a parecchi problemi. Abbiamo incontrato il presidente Claudio Cabrini che ci ha illustrato la situazione.

Come per tutte le società sportive, questo periodo si è rivelato particolarmente difficile e impegnativo. La piena del fiume Po dello scorso dicembre aveva già colpito duramente il nostro impianto e questi due mesi di inattività non ci hanno assolutamente aiutato. Ancora prima della promulgazione del DCPM che ha di fatto iniziato il lockdown, il nostro consiglio direttivo aveva deciso di sospendere l’attività per evitare infortuni che sarebbero andati a sovraccaricare un sistema sanitario già provato dall’esplosione dell’emergenza COVID19.

In questo periodo di chiusura forzata avevate in programma manifestazioni?

"Il 15/16 febbraio siamo riusciti a disputare la gara di beneficenza in memoria dello sfortunato pilota bresciano Maikol Signani (manifestazione che ha portato a Cremona quasi 200 piloti e un migliaio di persone di pubblico N.D.R.) mentre il 21-22 marzo avevamo in programma la prima Selettiva zona nord del Campionato Italiano Junior. Questa gara è stata spostata al 13-14 giugno ma il divieto di organizzare manifestazioni fino a metà giugno porterà sicuramente ad un ulteriore spostamento".

011_fonta.jpg

Quali precauzioni avete preso per la riapertura?

"Per riaprire abbiamo dovuto attenerci alle prescrizioni sanitarie che ci sono arrivate dalla Federazione Motociclistica Italiana. Prescrizioni che ci hanno costretto a chiudere la nostra sala ristoro e le docce. Per assicurare il distanziamento abbiamo dovuto anche ridurre la capienza del nostro paddock che, sino a fine emergenza, non potrà ospitare più di 60/70 moto. I piloti devono presentarsi muniti di mascherina protettiva e guanti e prima di accedere all’impianto gli viene misurata la temperatura. I gabinetti, che vengono sanificati con prodotti specifici più volte al giorno, sono gli unici servizi che mettiamo a disposizione dei nostri utenti. Il pubblico non può accedere all’impianto durante le sessioni di allenamento e ogni pilota può avere un solo accompagnatore. Il nostro sport fortunatamente non prevede contatti e in pista i piloti, tra casco e protezioni obbligatorie di vario tipo, non rischiano assolutamente di contagiarsi".

012_fonta.jpg

Questi primi giorni come sono andati?

"Per ora l’affluenza è stata discreta. Nella maggior parte dei casi le prescrizioni sanitarie sono state ben recepite. Chiaramente risentiamo delle restrizioni sugli spostamenti tra regioni perché molti dei piloti che si allenano da noi arrivano da fuori Lombardia. La chiusura delle frontiere inoltre non permette ai piloti stranieri di raggiungerci ma in molti, attraverso i nostri contatti social, ci hanno fatto sentire il loro supporto ed hanno assicurato la loro presenza non appena le condizioni sanitarie lo permetteranno".

Intanto in questi giorni è passata da voi una sei volte campionessa del mondo.

"Kiara Fontanesi è un’amica del nostro motoclub e si allena da noi dai tempi del minicross. Il 26 novembre è diventata madre di una bellissima bambina e un mese dopo ha scelto proprio Cremona per riprendere gli allenamenti. Diciamo che gli abbiamo portato fortuna perché alla prima gara del mondiale ha chiuso terza e nel round successivo ha vinto anche una manche. Quando la serie iridata è stata sospesa occupava la terza posizione in campionato a soli 10 punti dalla vetta".

 
  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

PIACENZA
Tel +39 0523 755080

Corsi di recupero

di uno o più anni

Corsi Paritari

60 anni di successi

Una Scuola una Famiglia

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227
Via Ala Ponzone 1, Cremona
 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.