fbpx

Da Crema verso gli Internazionali d’Italia a Rozzi il “quarta” che porta al Foro Italico

Tennis
fShare
2
Pin It

Dalla terra rossa del Palatennis del Tc Crema fino a quella ambitissima del Foro Italico di Roma, sede degli Internazionali d’Italia. Un sogno, quello di giocare accanto ai più forti tennisti del mondo, che la scorsa settimana è stato regalato a sei giocatori: Enrico Rozzi, Giorgio Spinelli, Marco Di Bitonto, Luca Zaccagnini, Emilio Saronni e Massimo Pagliari, tutti protagonisti della tappa cremasca del “Road to Foro”, il circuito di tornei provinciali di Quarta categoria validi come tappe di qualificazione per il “Master BNL”, in programma sui campi più famosi d’Italia in concomitanza con uno dei tornei più prestigiosi al mondo.

foto-2.jpg

Il modo migliore per far sentire gli amatori come dei professionisti è nato da un’idea lanciata dalla Federtennis nel 2017, strutturata in maniera molto semplice: ogni provincia ha il suo torneo di qualificazione per la fase regionale, che a sua volta metterà in palio dei posti per il gran finale romano di maggio. Vuol dire che il torneo giocato al Tc Crema, che ha risposto presente al richiamo della manifestazione amatoriale più importante d’Italia, è solo l’inizio del percorso, ma intanto spedirà un gruppetto di protagonisti all’appuntamento regionale in programma in primavera, accontentando anche chi nello scorso fine settimana ha dovuto dire addio al titolo proprio sul più bello.

Come l’under 16 di casa Giorgio Spinelli, che da favorito numero uno del tabellone si è guadagnato la finale grazie ai successi su Leoni e Magenis, ma all’ultimo atto è stato beffato dall’esperto Enrico Rozzi, over 55 del Dlf Cremona. Dopo un primo set a senso unico, Spinelli se l’è giocata alla pari nel secondo parziale, ma nelle fasi decisive il più forte è stato di nuovo Rozzi, che l’ha spuntata per 6-1 7-5 e si è preso il primo titolo stagionale.

Nel doppio, invece, il successo è andato all’over 35 del Tc Crema Marco Di Bitonto e al milanese Luca Zaccagnini, che in una finale particolarmente combattuta hanno avuto la meglio per 7-6 7-5 sulla coppia di over 45 di casa composta da Massimo Pagliari ed Emilio Saronni.

Risultati:

QUARTI SINGOLARE
Spinelli - Leoni 6-7 6-3 12/2
Magenis - Frittoli 6-2 7-5
Bottini - Leoni 6-2 6-4
Rozzi - Baruzzi 6-4 4-6 10/2
SEMIFINALI SINGOLARE
Spinelli - Magenis 6-3 6-2
Rozzi - Bottini 7-6 7-6
FINALE SINGOLARE
Enrico Rozzi - Giorgio Spinelli 6-1 7-5

SEMIFINALI DOPPIO
Saronni/Pagliari - Torresan/Barbaglio 6-4 7-5
Di Bitonto/Zaccagnini - Bonfadini/Chiappa 6-0 6-1
FINALE DOPPIO
Saronni/Pagliari - Bitonto/Zaccagnini 7-6 7-5