Le PizziGirls partono bene ma un terzo quarto horror incrina la gara

Pin It

Un terzo quarto shock, da 18-0 di parziale per le Lions del Chiese, costa la quinta sconfitta consecutiva alla Soluzione Udito Pizzighettone. Eppure per tutto il primo tempo le PizziGirls erano riuscite a tenere testa alle mantovane, quarte in classifica: inizio di partita nel segno di Bertolli che segna i primi 4 punti per la propria squadra, con Bardelloni a rispondere dall'altra parte. Quattro punti di Fusar Poli danno il primo strappo, 12-6 al 6', ma Bardelloni e Cagalli ricuciono e alla prima sirena è perfetta parità a quota 12, con le PizziGirls che tirano con buone percentuali da due punti, 6/11.

IMG_2984.jpg

Anche nel secondo quarto il match corre sui binari dell'equilibrio, con le difese a prevalere sugli attacchi con le polveri bagnate: nei primi tre minuti a referto ci va solo un punto, realizzato da Ehouran, poi Bassi e Mola provano a dare un altro scossone, 17-12 al 15', ma come nel primo quarto le asolane si rifanno sotto con cinque punti di A.Beschi e due di Morselli per la nuova parità, 19-19 alla pausa lunga.

IMG_2992.jpg

È dopo l'intervallo, come detto in avvio di commento, che si decide la partita: la zona delle Lions del Chiese manda fuori giri l'attacco di casa che non riesce a trovare varchi nel pitturato e va a sbattere contro il muro ospite. Le triple di A.Beschi fanno male, così come i sei punti di Bardelloni: coach Albertoni prova a fermare il tempo per scuotere dal torpore le sue ragazze, ma non c'è nulla da fare, il canestro sembra avere il tappo e la palla non ne vuole sapere di entrare.

IMG_3017.jpg

 

Al minuto 30 la partita sembra chiusa, 37-19 per le viaggianti, con le padrone di casa che nel quarto hanno totalizzato 0/8 da due, 0/4 da tre e 0/2 ai liberi. Ma l'orgoglio delle PizziGirls è smisurato: Bassi dalla linea della carità inaugura l'ultimo quarto, poi Spotti in contropiede e la tripla di Pettinari firmano un mini break di 9-0, 28-37, che costringe il coach ospite a chiamare un immediato time out. Ehouran e Bassi accorciano ulteriormente il gap, 32-37 al 36, proseguendo nel break, ora di 13-0. A fermare l'emorragia delle Lions del Chiese ci pensa la solita Bardelloni, imitata da Salodini (4 punti) e da A.Beschi, per un contro parziale di 8-2 che di fatto chiude la contesa, 34-45 al minuto 38', rendendo vano l'ultimo sussulto delle indomite PizziGirls.

IMG_2982.jpg

Venerdì le PizziGirls saranno impegnate alla palestra Ugolini di Brescia, tana delle Lions Basket School, in una partita da vincere a tutti i costi per ipotecare il sesto posto: le bresciane, infatti, hanno 4 punti di ritardo dalle ragazze di Albertoni. Vincere vorrebbe dire andare a +6, con il 2-0 negli scontri diretti, a tre giornate dalla fine, blindando così la sesta posizione in graduatoria.

Soluzione Udito Pizzighettone 34
Lions del Chiese 46
Parziali: 12-12 / 19-19 / 19-37

PIZZI: Spotti 4, Bertolli 4, Fusar Poli 4, Poledri ne, Maccheda 2, Ehouran 3, Vanoli, Di Pasquale 2, Bassi 10, Mussida, Mola 2, Pettinari 3.
All. Albertoni - Loiudice

LIONS: A. Beschi 13, L. Beschi ne, Cagalli 2, Bardelloni 14, Morselli 9, Salodini 8, Bellotti, Castellini.
All. Andreoli

 


 

CLASSIFICA

    P G V P PF PS QP
1 Ororosa Albino 32 16 16 0 1242 608 2,04
2 Pallacanestro Iseo 28 18 14 4 1083 881 1,23
3 ABC Virtus Mantova 28 16 14 2 1022 917 1,11
4 Lions del Chiese 26 17 13 4 989 728 1,36
5 Cappuccinese 22 18 11 7 875 902 0,97
6 Sol. Udito Pizzighettone 14 18 7 11 845 971 0,87
7 Lions Brescia 10 17 5 12 791 917 0,86
8 Bk San Giorgio 10 17 5 12 805 974 0,83
9 Basket Gavardo 10 16 5 11 751 912 0,82
10 Club Canneto 10 18 5 13 721 915 0,79
11 Cremonese Basket 8 17 4 13 747 900 0,83
12 Bk Gussago 2014 6 16 3 13 687 926 0,74