Juvi, Piadena e Pizzi pronte al via della Poule promozione

Pin It

Per le tre cremonesi inizia ufficialmente questa sera la seconda fase del campionato di Serie C Gold, la cosiddetta Poule Promozione, ovvero il gran ballo delle migliori 16 squadre, 8 per ogni girone.

 

Alle 20.30 apre il weekend la Juvi che ospita alla Spettacolo la Expo Mortara, quarta nel girone B al termine della stagione regolare, a pari merito con Saronno ma dietro in virtù della doppia sconfitta negli scontri diretti.

Agli ordini degli arbitri Cassago di Bovezzo (BS) e Scarparo di Mariano Comense (CO) la Brotto’s band cercherà di proseguire il proprio inseguimento alla capolista e, ad oggi, regina indiscussa della C Gold, ovvero la Pallacanestro Vigevano; per i cremonesi questa seconda fase servirà anche per inserire al meglio nei propri giochi il gigante Matej Radunic.

 

Dall’altra parte, grande curiosità nei confronti di Mortara, squadra giovanissima (solo due giocatori nati prima del 1990) ma che ha già dimostrato di saper giocare bene; l’ago della bilancia pende ovviamente dalla parte della Juvi ma, come ama ripetere spesso Gigi Brotto, guai a non mantenere la concentrazione a livelli più che alti.

 

02-11-2017-Juvi-Cernusco-7.jpg

 

La regina di cui sopra, la For Energy Vigevano, imbattuta in campionato, ospiterà nello storico e glorioso PalaBasletta la Mazzoleni Pizzighettone, nel remake del primo turno playoff della scorsa stagione; l’anno scorso i gialloblu, allenati da Simone Bianchi, ora vice di Sacchetti sulla panchina della Vanoli Cremona, eliminarono i rivieraschi in due partite, pur dovendo sudare tantissimo per avere la meglio su Roberti & Co al palastadio di Soresina, dove gli ultras di Vigevano si resero protagonisti, nei confronti dei giocatori del Pizzi, di una meravigliosa standing ovation finale, che resterà a lungo negli occhi, nelle orecchie e nei cuori di chi ama veramente il basket, al di là dei colori della canotta che si indossa.

 

Palla a due alle ore 18.00, dirigono l’orchestra gli arbitri Coffetti di Bergamo e Vanzini di Milano; compito della Mazzoleni sarà, come lo scorso anno, mettere sabbia negli ingranaggi degli avversari e far loro sudare il più possibile l’eventuale vittoria: l’impresa è ardua, ma per statistica…

 

004__07102017.jpg

 

Alla stessa ora, le 18.00, agli ordini dei signori Ferrari di Bergamo e Rossini di Manerbio (BS), al Pala Mg K Vis, andrà in scena Piadena-Nervianese 1919: i padroni di casa, reduci da qualche ritocco nell’organico sia in entrata che in uscita, approfitteranno di questa seconda fase per oliare al meglio i meccanismi di squadra in vista dei playoff veri e propri in cui i ragazzi di coach Mazzali vogliono presentarsi da protagonisti, senza porre limiti ai sogni.

 

Squadre che, a numeri, sono molto vicine, Piadena viaggia a 79 pt di media, con il 52% da 2 ed il 28% da 3 mentre la Nervianese vanta 74pt di media con 47% da due e 29% da 3; interessante sarà la lotta a rimbalzo (Piadena 39,5 di media contro i 37,5 dei milanesi) ed attenzione anche al gioco corale, con i padroni di casa che sfornano quasi 13 assist a partita contro i 14,5 degli ospiti.

IMGL6767.jpg

1^ giornata
For Energy Vigevano - Mazzoleni Pizzighettone 04/03 18:00
Milano 3 - Lumezzane 03/03 18:30
Ju.Vi Cremona - Expo Mortara 03/03 20:30
Corona Platina - Atlantis Nerviano 04/03 18:00
7 Laghi Gazzada - Argomm Iseo 03/03 21:00
Evolut Romano - Cistellum Cislago 02/03 21:00
Libertas Cernusco - Verga Cermenate 04/03 18:00
Milano 1958 - Rubor Saronno 03/03 21:15

 

  CLASSIFICA AVULSA  
1 Nuova Pall. Vigevano 1955 28
2 JuVi Cremona 20
3 Mg.Kvis Piadena 18
4 7 Laghi Gazzada Schianno 18
5 Libertas Cernusco 16
6 Argomm Basket Iseo 16
7 Robur Saronno 14
8 Milano 3 Basket Basiglio 14
9 Basket Team Mortara 14
10 Virtus Cermenate 12
11 Mazzoleni Pizzighettone 12
12 Pallacanestro Milano 10
13 Nervianese 1919 10
14 Evolut Romano Basket 10
15 Virtus Lumezzane 10
16 Cistellum Cislago 2