fbpx

Derby da montagne russe, se lo prende la Juvi ma Crema esce a testa alta

Serie B
Pin It

Seconda giornata di campionato ed ecco il primo dei tanti derby cremonesi di questa stagione: la Juvi Cremona al gran completo ospita la Pallacanestro Crema, che ritrova Capitan Pietro Del Sorbo e in extremis anche il play Francesco Forti.

Entrambi gli allenatori cercano delle risposte dopo le sconfitte all’esordio: Brotto vuole vedere più durezza mentale e capacità di gestire i vantaggi, Garelli si aspetta una reazione d’orgoglio e di rabbia dai suoi ragazzi.
Con queste premesse si parte con Bona-Belloni-Veronesi-Petrosino-Esposito per i padroni di casa, rispondono gli ospiti con Antonelli-Fabi-Brambilla-Gaetano-Vecerina ed è proprio il centro ex San Severo che vince la contesa; il primo canestro porta la firma di Gaetano in schiacciata poi si scatena la Juvi con quattro di Bona e la bomba di Veronesi per un parziale aperto di 7-0.

06-10-2019-Juvi-Crema0045.jpg

La partita si gioca su ritmi alti, Antonelli e soprattutto l’indemoniato Franco Gaetano creano più di un grattacapo alla difesa oroamaranto, Vacchelli e Valenti tengono un risicato vantaggio ma in trenta secondi arriva la fiammata juvina con un 5-0 griffato Ndiaye-Valenti e Garelli ferma tutto per parlarci su; al rientro è ancora lo scatenato Baba a trovare il fondo della retina, Gaetano (ormai inarrestabile) e Forti riavvicinano Crema ma nel finale è il cecchino Bona a piazzare la bomba che chiude il periodo sul 27-19.

06-10-2019-Juvi-Crema0051.jpg

Nel secondo quarto sale vertiginosamente l’intensità, ogni palla è una lotta e non si segna per tre lunghissimi minuti; Motta e Brambilla trovano faticosamente i due punti, Crema sporca tantissimi palloni e prende tanti rimbalzi in attacco ma non capitalizza tutte le seconde, ed a volte terze opportunità, che le capitano.

Si risveglia la Juvi che piazza una fiammata feroce con la bomba di Belloni e quattro filati di Petrosino che significano +12 sul tabellone, Crema si aggrappa a Brambilla e Motta per rimanere a galla ma il punteggio è fissato dai liberi del rientrante (ed osannato dalla tifoseria di casa) Dario Boccasavia che manda tutti negli spogliatoi sul 38-28.

06-10-2019-Juvi-Crema0072.jpg

Rientro sul parquet e Crema prova a risalire la china mettendo in campo una difesa forte e cercando sistematicamente Antonelli sotto canestro, la Juvi si aggrappa a Bona che realizza un paio di canestri spettacolari ma la partita resta spigolosa ed intensa, con tanta voglia da entrambe le parti ma senza la necessaria lucidità.

Si segna con il contagocce a cronometro fermo, 1/2 di Veronesi e Boccasavia, 2/2 di Vecerina, scambio di cortesie dalla lunga distanza tra Esposito e Del Sorbo ma il finale è tutto di marca rosanero con la bomba di Fabi e la preghiera di Vecerina che accarezza il ferro ed esce: 49-44 e Crema sembra avere l’inerzia dalla sua.

06-10-2019-Juvi-Crema0062.jpg

Il verbo “sembra” è quanto mai azzeccato, inizia l’ultimo quarto e la Juvi si fa feroce: cinque di Veronesi, 1/2 dalla carità per Bona e cinque filati di Esposito fanno 11-0 di parziale, ospiti annichiliti e partita che sembra ormai indirizzata.

Come si accennava sopra, il “sembra” è d’obbligo: bomba di Motta, bomba di Fabi, bomba di Motta, due di Brambilla ed ecco restituito il break di 11-0; l’intensità è ormai alle stelle e le mani sono caldissime, Motta è totalmente in trance, recupera e scaglia una tripla in transizione che vale il -2 ma killer Bona gli rende la cortesia e si resta sul +5 oroamaranto.

06-10-2019-Juvi-Crema0046.jpg

Crema si aggrappa ancora a Motta che ne mette altri due a cronometro fermo, ma la Juvi ha dalla sua la freddezza glaciale di Sir Marco Bona che raccoglie una palla che nessun compagno voleva tirare e con calma olimpica spara l’ennesima bomba che vale il +6; Fabi prova a rimanere attaccato ma il finale è tutto a cronometro fermo, con Bona ed Esposito che la chiudono sul 71-64.

Partita di rara intensità, derby vero tra due squadre che non si sono mai risparmiate e che hanno dato vita ad un’autentica battaglia di nervi ma nella più totale correttezza (i colpi più duri erano comunque involontari); vince la Juvi, cinica nei momenti più difficili e con un Bona versione extralusso, Crema mostra sprazzi di buona difesa e lavora bene a rimbalzo ma paga la mancanza di lucidità nelle scelte di tiro.

Juvi Cremona 71
Pallacanestro Crema 64
Parziali: 27-19 / 38-28 / 49-44 / 71-64

JUVI CREMONA: Milovanovikj ne, Bona 22, Manini, Ndiaye 5, Lazzeri ne, Belloni 3, Vacchelli 3, Veronesi 11, Petrosino 6, Boccasavia 3, Esposito 12, Valenti 6.
All. Brotto

PALLACANESTRO CREMA: Antonelli 11, Piccio ne, Forti 2, Del Sorbo 3, Fabi 10, Costanzelli, Brambilla 7, Motta 16, Gaetano 11, Bonvini ne, Agarossi ne, Vecerina 4.
All. Garelli

Mvp: Bona

 
  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

CREMONA - Via Rialto, 20/G
Tel. 0372437494
Richiedi un Preventivo

PIACENZA
Tel +39 0523 755080

Corsi di recupero

di uno o più anni

Corsi Paritari

60 anni di successi

Una Scuola una Famiglia

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Verniciature
Sabbiature
Tinteggiature
Protezioni Anticorrosive
Decorazioni Facciate
  • Verniciature
  • Sabbiature
  • Tinteggiature
I.V.I.C. di Cisotto A. e Armorina D. Snc.
Via Riglio, 19 - Cremona | +39 0372 31086 | alberto.ivicsnc@gmail.com
Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor
Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227
Via Ala Ponzone 1, Cremona
Agenzia Via XX Settembre 65
CREMONA
di Ronca Angelo

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.