fbpx

Le lune nere possono apparire nel cielo...però bisogna imparare dagli errori: a Cantù una sonora lezione di cui fare tesoro!

Vanoli
Pin It

La Vanoli vista in azione a Cantù è stata a tratti talmente brutta da non essere vera. Nel primo tempo a parte il redivivo Crawford, in parte Saunders e qualcosina Mathiang è stato un naufragio collettivo totale con incapacità di difendere, errori, deconcentrazione e un clamoroso 22,5% al tiro! Nel secondo tempo la squadra si è svegliata e almeno ha provato a giocare pur pasticciando e litigando ancora col canestro ma era decisamente troppo tardi per rimontare una squadra in forma come Cantù (5 vittorie in 6 partite, a proposito complimenti per l'enorme dimostrazione di professionalità e attaccamento alla maglia). Difficile quindi esprimere giudizi su una Vanoli così brutta da non parere vera. Non è la prima volta che accade e questo deve fare riflettere. Non bisogna però dimenticare il campionato straordinario che stanno giocando questi ragazzi quindi niente processi, solo la raccomandazione di fare tesoro di questa lezione per cercare di evitare che si ripeta in futuro. In fondo la ricetta è quella sempre predicata da Meo: massima concentrazione dal primo all'ultimo minuto, se questa squadra si rilassa anche solo un attimo è perduta (e guai ad approcciare le gare in modo morbido, non è la prima volta e non deve più succedere!)....