fbpx

Sacchetti:"Contro Bologna voglio vedere un atteggiamento che non lasci spazio a recriminazioni"

Vanoli
Pin It

Meo Sacchetti ha le idee chiare sulla partita con la Virtus Bologna:

"Giochiamo contro la Virtus Bologna che ha fatto la storia del nostro basket. Dobbiamo dimenticare la partita di andata, loro sono cambiati, hanno inserito nuovi giocatori, hanno fatto della difesa la loro bandiera alzando l'intensità. Noi dobbiamo essere più duri mentalmente, alzare l'intensità al massimo. La partita non è facile e si può perdere ma io voglio vedere la faccia dei miei ragazzi, l'atteggiamento che non lasci nessuna recriminazione a fine gara. A Cantù abbiamo incontrato una squadra che ci mette in difficoltà per caratteristiche ma potevamo fare di più. Abbiamo qualche acciaccato ma in questa fase della stagione è normale per tutte le squadre, bisogna stringere i denti, valuteremo chi far giocare partendo dal presupposto che non bisogna far giocare giocatori che non siano al 100%. Mathiang ha avuto qualche problema, non si è allenato, vedremo, ma anche delle mancanze dobbiamo fare virtù. Crawford al rientro a Cantù ha fatto molto bene, ha patito un po' la mancanza di ritmo partita ma ora credo sia al cento per cento. Alla Coppa Italia penseremo da domenica, come mentalità guardiamo una partita alla volta. Per decidere chi gioca aspetto sempre l'ultimo momento, vedremo come stanno i ragazzi sabato, non voglio che nessuno si senta riserva.