Castelleone agguantato dal Sant'Angelo nel finale: salvezza sempre più lontana

IL CASTELLEONE
Pin It

PROMOZIONE - GIRONE E - RECUPERO

CASTELLEONE-SANT'ANGELO LODIGIANO 1-1

CASTELLEONE Tonani, Bianchessi, Agosti, Bolzoni, De Goes, Bellani, Oldoni, Sangiovanni, Marrone, El Haddad, Cipelletti

Allenatore: Rossi

SANT'ANGELO LODIGIANO Italiano, Baiardi, Galmozzi, Greco, Bertin, S. Fondrini, De Filippis, Bontempi, Kraja, Foresta, Dorre

Allenatore: Solimeno

ARBITRO Dugnani di Milano (assistente Cocchi di Milano e Damato di Milano)

RETI 5' rigore Cipelletti 36' st rigore Greco

 

Al 5' Cipelletti si procura e trasforma un rigore. Al 13' bella parata di Tonani su un colpo di testa poi è Italiano che deve uscire fuori area a anticipare un gialloblù. Al 14' Sanogo impegna Italiano su punizione e al 30' Italiano para con i pugni su Cipelletti. Al 53' El Haddad entra in area dalla destra e calcia alto poi Marrone smarcato da Cipelletti mette fuori. Al 58' slalom di El Haddad e tiro a fil di palo poi crescono gli ospiti pericolosi 3-4 volte ma Tonani fa sempre buona guardia. Cipelletti sfiora il bersaglio ma poi all'81' fallo di Bellani su Cissè e Greco trasforma il rigore della beffa. Salvarsi è sempre più difficile per il Castelleone