Il grido del Castelleone: "non ci arrendiamo"...Basiano ko e speranza salvezza ancora viva

IL CASTELLEONE
Pin It

 Un Castelleone indomito rimonta e batte con merito il Basiano Masate Sporting e tiene viva la speranza salvezza

PROMOZIONE - GIRONE E - 12° GIORNATA DI RITORNO

Domenica 8 aprile - Ore 15.30

CASTELLEONE-BASIANO MASATE SPORTING 2-1

CASTELLEONE Tonani, Bianchessi (28' st Marrone), Viviani, Oldoni (22' st Bolzoni), De Goes, Bellani, Medaglia (35' st Roncalli), Sangiovanni, El Haddad, Sacchi, Cipelletti

Allenatore: Rossi

BASIANO MASATE SPORTING Nava, Lluca, Bovo, Pizzino, Montingelli (45' st Mapelli), Corti, Bonizzi, Castellazzi (39' st Vinciguerra), Mantellini (35' st Galleani), Brambilla (46' st Ceka), Verderio (28' st Tomas)

Allenatore: Gargantini

ARBITRO Zuini di Mantova

RETI 29' Mantellini 6' st Sacchi 31' st El Haddad 

NOTE Ammoniti Sangiovanni, Bovo, Corti, Bonizzi. Spettatori 100

- Risultati, cronaca e commento della gara sono forniti dalla squadra che gioca in casa - 

Il Castelleone attacca sin dal primo tempo. Al 29' Mantellini però segna su gran passaggio di Bonizzi. Il Castelleone attacca a testa bassa e pareggia con Sacchi su angolo con un tiro potente. Nel finale Castelleone all'assalto e El Haddad segna su assist di Medaglia. Il Castelleone sfiora anche più volte la terza rete senza trovarla