Il Gussola vince e condanna alla retrocessione la Martelli

Seconda categoria
IL GUSSOLA
Pin It

 Il Gussola vince largo con la Martelli e si salva condannando alla retrocessione i giallorossi

SECONDA CATEGORIA - GIRONE J - PLAYOUT GIRONE DI RITORNO

Domenica 13 Maggio - Ore 16

GUSSOLA-MARTELLI 3-0

GUSSOLA Rastelli, Capra (14' st Conti), M. Braga, Fortunati, Busi (39' st Grazioli), Delpari, Pedrazzini, Trasforini, Ghizzi (36' st C. Braga), Romano (29' st Ocran), Marku (37' st Uboldi)

Allenatore: Anselmi

MARTELLI Luzzara, Manfredi (10' st Bosetti), Lari (39' st Potabili), Faranda, Marrocco, Quarantani, Omodei, Raschi, Cesini (31' st Rosani), Storti, Jarju (12' st Jawneh)

Allenatore: Stanga

ARBITRO Riboli di Crema (assistenti Fogazzi di Crema e Ferrella di Crema)

RETI 17' rigore Fortunati 35' Ghizzi 36' st Marku

NOTE Espulso Faranda al 17'. Spettatori 180. Terreno buono

- Risultati, cronaca e commento della gara sono forniti dalla squadra che gioca in casa - 

Avvio di marca Martelli e al 7' Quarantani incorna bene su angolo ma mette fuori. Al 17' la prima svolta: rigore contestato con espulsione di Faranda (affondo di Ghizzi e palla dalla destra in mezzo ma sulla linea di fondo Faranda tocca Romano e l'arbitro assegna rigore con espulsione per fallo a palla lontana). Fortunati trasforma spiazzando il portiere. La partita si innervosisce, Storti ci prova su punizione ma Rastelli alza sopra la traversa poi Romano allarga per Ghizzi, cross per Marku che da pochi passi mette fuori sull'uscita del portiere. Al 35' su lancio di Marku la palla arriva a Ghizzi che in semirovesciata raddoppia. Nel secondo tempo un temporale si abbatte su Gussola e condiziona la partita. Quarantani su angolo di testa chiama Rastelli a una grande parata con l'aiuto della traversa. Al 68' Romano su lancio lungo che inganna l'ultimo difensore tenta il pallonetto con palla troppo lunga. All'81' Delpari allarga per Ghizzi che salta un difensore, affonda sulla destra e crossa per Marku che fa 3-0 di testa