fbpx

Il gran duello Castelverde-StagnOlmese visto dai protagonisti: la parola a Mariotti e Camisani

Seconda categoria
Pin It

Castelverde e StagnOlmese sono al momento le due grandi protagoniste del girone L di Seconda categoria. In attesa della ripresa abbiamo sentito quindi due protagonisti delle due duellanti che si stanno giocando il campionato. Per il Castelverde parla il ds Simone Mariotti, per la StagnOlmese parla Giannino Camisani che oltre a essere un componente dello staff tecnico è anche bandiera e anima della StagnOlmese. A loro la parola:

Quali sono i segreti del vostro buon campionato?

Mariotti:"I segreti non sono tanti. La base è stata la scelta di confermare in blocco la rosa della scorsa stagione e promuovere i migliori juniores della scorsa stagione. Il lavoro di mister Rabaglio non è iniziato da zero ma è proseguito su quanto costruito lo scorso anno e questo ha aiutato molto"

Camisani:"E' inutile nascondersi, noi siamo partiti con fiducia e voglia di dire la nostra e dopo 6-7 partite ci siamo resi conto che la squadra stava rispondendo sul campo adeguatamente alle nostre migliori aspettative. Ci siamo guardati fra noi e con la squadra e ci siamo detti che il sogno era potersi giocare qualcosa nell'ultima parte del campionato"

Come state gestendo la situazione Coronavirus?

Mariotti:"Questa situazione sicuramente crea disagio. Il settore giovanile è completamente fermo. Per prima squadra e juniores vogliamo essere razionali e perciò al limite prendiamo qualche precauzione in più: abbiamo quindi dato facoltà di scelta con possibilità di svolgere allenamenti individuali seguiti dallo staff. Non è come allenarsi di squadra ma almeno mantieni la forma fisica per farti trovare pronto al momento della ripresa"

Camisani:"Questa sosta forzata ha una durata maggiore di quelle degli anni passati quando c'erano problemi meteo e quindi ha una incidenza tecnica diversa perché a volte siamo privati della possibilità di lavorare correttamente. Il problema però riguarda tutte le squadre alle pari. Alla fine non credo inciderà sul discorso tecnico e di classifica, un eventuale calo di classifica di qualche squadra non può dipendere dalla sosta, sarebbe solo una scusa secondo me e quindi anche noi non dobbiamo cavalcarla, so che il mister dal primo giorno dice sempre di non cercare scuse"

Cosa prevedete per il finale di stagione? Siete in corsa solo voi due (Castelverde e StagnOlmese)? Quali saranno le partite decisive?

Mariotti:"La Sported è lontana ma è una signora squadra, nel calcio non si può mai dire. Sarà fondamentale vedere la forma delle varie squadre alla ripresa. Per me lo scontro diretto che in teoria dovrebbe esserci il 22 marzo è molto importante. Le partite con le squadre di bassa classifica comunque sono molto difficili, più di quello che sembra, una delle due potrebbe scivolare in qualche partita inattesa"

Camisani:"In classifica siamo fuggiti insieme al Castelverde ma le prestazioni di determinate squadre in funzione di determinate partite sono molto variabili quindi dobbiamo gestire questo periodo prima delle 4-5 partite finali con attenzione per capire cosa e con chi giocarci. Ci vuole molta solidità e dobbiamo trovarla nel nostro spogliatoio e nel clima di entusiasmo che abbiamo. L'obiettivo resta arrivare a giocarci qualcosa, non mi sbilancio per ora su quale obiettivo ma vogliamo giocarci qualcosa questo sì"

Quali sono i giocatori più forti visti nel girone?

Mariotti:"Denis Rabaglio è un top player in categoria sia come giocatore che come personalità. Io stimo tantissimo come giocatore e come ragazzo Jacopo Ottolini della StagnOlmese, ha tantissima qualità e anche se il suo carattere esuberante un pochino lo ha bloccato è un grandissimo giocatore. I miei ragazzi meritano tutti una citazione, non potendo citarli tutti cito Luca Carnevali, che sta vivendo una seconda giovinezza dopo aver pensato di smettere con la nascita del figlio, Nicola Dall'Igna, giocatore che negli ultimi due anni ha vissuto una crescita tecnica e mentale pazzesca e ha grandi margini di miglioramento, poi il trio Compiani-Rossi-Torresani promossi dalle giovanili ma che sembrano veterani, Cristofolini e Gaggia purtroppo sono stati condizionati da problemi fisici per tutto il girone di andata, Cristofolini stava recuperando ma è arrivata la sosta mentre Gaggia ha un problema al ginocchio e tornerà l'anno prossimo"

Camisani:"Credo ci siano belle conferme di giocatori conosciuti, anche magari non più giovanissimi. Cito ovviamente per primi i miei ragazzi. Kallashi, Tafa, Marco Ferranti per noi sono una buonissima e grandissima base su cui costruire. Voglio sottolineare la continuità che hanno trovato ragazzi giovani come Mogni e Mariani, scoperte bellissime che ti ripagano per il lavoro che fai perché vedi i progressi nei giocatori. Abbiamo fatto esordire due ragazzi della Juniores che hanno fatto tante presenze, cerchiamo compatibilmente con i nostri limiti di dare spazio ai giovani. Nelle altre squadre Rabaglio dimostra con i numeri tutta la sua forza. Ho visto ottime individualità anche come Resta del San Fiorano. Fra i giovani Sported e Castelverde hanno sfornato come ogni anno novità di qualità, che fanno piacere per il futuro di quelle società, ragazzi 2000-2001-2002 davvero bravi"

Sia Simone che Giannino hanno detto che non vedono l'ora di tornare in campo: gli anni passano ma la loro voglia e passione resta quella di un ragazzino...

 
  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

PIACENZA
Tel +39 0523 755080

Corsi di recupero

di uno o più anni

Corsi Paritari

60 anni di successi

Una Scuola una Famiglia

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor
Via Ala Ponzone 1, Cremona

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.