Il Crema saluta pareggiando col Ciliverghe prima della festa finale

Pin It

 

SERIE D - GIRONE B - 19° GIORNATA DI RITORNO

Domenica 06 Maggio 

CREMA-CILIVERGHE MAZZANO 2-2

CREMA De Bastiani, Donida, Scietti, Pagano (39’ st Ferretti), Gomez, Scapini (17’ st Capuano), Gibeni (11’ st Matei), Stankevicius, Gentile (16’ st Dell’Anna), Mandelli, Bahirov (1’ st Ferrario)

Allenatore: Bressan

CILIVERGHE: Pizzamiglio, Torri (25’ st Miglio), Daeder (29’ st Pizzocollo), Ragnoli, Sanni Adedoyin, Minelli, Trajkovic (39’ st Bitihene Billy), Vignali, De Angelis (35’ st Barwuah), De Vita (16’ st Chinelli), Del Bar

Allenatore: Carobbio

ARBITRO Porcheddu di Oristano (assistenti Palla e Fusari)

RETI 20' Scietti 41' Scapini 2' st Vignali 35' st Del Bar

NOTE Ammonito Dell'Anna

Il Crema parte forte e centra la traversa al 6' con Gentile poi si fa vivo con Scapini al 9'. Al 20' il gol con Scietti che sfugge al fuorigioco. Scapini sfiora il raddoppio poi lo trova con una meravigliosa rovesciata. Nella ripresa esce la stanchezza nerobianca e dopo 2' De Bastiani è costretto a uscire fuori area e Vignali lo beffa con un pallonetto preciso dalla lunga distanza a porta vuota. Nel finale Del Bar pareggia con una bella azione personale. Alla fine è pareggio ma il Crema festeggia applaudito dai suoi tifosi: da neopromossi i nerobianchi hanno ottenuto salvezza, semifinale di Coppa e soprattutto lo straordinario triplete nel derby