Il comunicato del Crema: Baretti nuovo responsabile del vivaio

Il nuovo responsabile del vivaio del Crema Andrea Baretti con Giulio Rossi
Pin It

AC Crema 1908, Andrea Baretti nuovo direttore tecnico del settore giovanile

 Bergamasco, una lunga esperienza da mister e dirigente: «Agonismo è importante, 
ma credo molto nella crescita caratteriale e tecnica dei ragazzi»

Andrea Baretti, 45 anni, bergamasco, è il nuovo direttore tecnico del settore giovanile dell’AC Crema 1908. «Ringrazio la società ed il presidente Enrico Zucchi per la grande opportunità - spiega il dirigente nerobianco cresciuto calcisticamente nell’Atalanta e nel Ponte San Pietro con una lunga esperienza di allenatore in varie categorie – sono consapevole della grande storia del Crema e del rilancio che in questi anni ha consentito di ottenere una crescita esponenziale sul piano agonistico accompagnata da progetti encomiabili d’inclusione sociale come l’allestimento dell’unica squadra di non vedenti del calcio lombardo».

Baretti, prima di approdare alla famiglia nerobianca, era direttore del settore giovanile del Brusaporto. «Provengo da un ambiente virtuoso dove i ragazzi erano davvero al centro della vita di una società di calcio che ha sempre dimostrato serietà, lungimiranza e senso di responsabilità davanti alle famiglie. Prima squadra e vivaio sono due mondi che devono essere uniti da un percorso organico e coerente. I bambini ed i ragazzi devono avere l’opportunità di maturare progressi nella tecnica e nella tattica, ma soprattutto sul piano caratteriale. Lo sport può esercitare un’influenza positiva nell’ambito educativo solo se viene trasmessa l’importanza del sacrificio, del rispetto e della lealtà».

«Il Crema vuole crescere ancora – ha commentato il presidente Enrico Zucchi - e sappiamo che le nostre formazioni giovanili dovranno affrontare campionati molto competitivi. In questa fase si è imposto l’obbiettivo di creare un vivaio che nel tempo possa fornire ingressi nella prima squadra. Sulle basi costruite ottimamente da Filippo Giuliani e dal suo staff, che ringrazio per l’impegno e la competenza, Andrea Baretti ha la missione di raggiungere le mete che abbiamo definito insieme ai membri del consiglio di amministrazione e al direttore generale Giulio Rossi. L’AC Crema 1908 si assume l’impegno di creare le condizioni perché tutto questo possa tradursi in realtà».