Domenica Cico e Baldesio si giocano tutto nella finale playoff: la presentazione del nostro "Saggio misterioso"

La Cicognolese ospiterà la Baldesio per la finale playoff
Pin It

 

Domenica 13 maggio 2018 entrano nel vivo i play off di tutte le categorie con le finali dei singoli gironi. A Cicognolo va di scena Cicognolese-Baldesio una delle 25 finali che si disputano in tutta Lombardia per determinare la graduatoria finale valida per i futuri ripescaggi. La Baldesio che ha eliminato in trasferta l’Oratorio Cava ha lo svantaggio del fattore campo e di dover per forza ottenere il risultato pieno. Proviamo ad analizzare la partita partendo dai motivi di ottimismo delle rispettive squadre e iniziando per dovere di ospitalità dalla Baldesio.

MOTIVI DI OTTIMISMO BALDESIO

Sembra essere leggermente più brillante dal punto di vista atletico, soprattutto per caratteristiche di squadra, come dimostrato nella semi-finale di domenica. Il suo modo di giocare attaccando con parecchi giocatori può mettere in difficoltà l’avversario come è avvenuto per lunghi tratti nel recupero serale giocato al Soldi. Ha il morale a mille avendo vinto contro pronostico in trasferta domenica scorsa, inoltre potrebbe essere più fresca contando sul logorio che può aver subito la Cicognolese a causa di un campionato disputato sempre in testa. Inoltre le perdenti spareggio per il campionato rischiano di arrivare scariche ai play off, è successo al San Francesco alla seconda edizione 2002 ed al Castelnuovo nel 2012 con una squadra molto forte, dopo aver perso ai rigori lo spareggio con la Marini si arrese in casa alla Sospirese la domenica successiva

MOTIVI DI OTTIMISMO CICOGNOLESE

Innanzitutto due risultati su tre e fattore campo il che non è poco. E' una squadra di grande carattere come dimostra proprio il recupero serale giocato al Soldi, dopo essere stata a lungo in difficoltà in quella circostanza ha recuperato due gol in pochi minuti ottenendo un pareggio che alla fine è valso oro. Le squadre di grande carattere sanno ricompattarsi presto, la passata stagione il Corona dopo aver perso lo spareggio con il Gussola si impose con una prova perfetta al campo Po per tre a zero contro un Cavriana dato in migliore condizione. Ha giocatori come Spotti capaci di andare in gol con grande frequenza, inoltre alla Baldesio manca un giocatore fondamentale come Alessandro Caruccio. Inoltre la Cicognolese, in virtù dello spareggio conquistato, sa che, in caso di sconfitta, finirebbe in una posizione di classifica molto migliore di quella che capiterebbe alla Baldesio.

In ogni caso si preannuncia una gara avvincente, ai due bravissimi tecnici Braga e Viola, appassionati e corretti l’augurio di potersi incontrare l’anno prossimo nella categoria superiore.

 

SERVIZIO A CURA DEL "SAGGIO MISTERIOSO"