fbpx

Minervium protagonista ai campionati regionali Under 14 e ora parte la scherma paralimpica!

Scherma
fShare
0
Pin It

Inizio 2019 molto attivo per la Minervium scherma Cremona. Domenica 6 gennaio a Castenedolo si è svolto il Campionato Regionale Gpg Under 14 a squadre e individuale Cadetti. La Minervium si è presentata con 15 atleti. Daniele Costa e Andrea Romano (spada cadetti) non hanno superato la fase di girone e tornano a casa con l'amaro in bocca. Buona la prestazione degli sciabolatori Marta Gavazzoni, che sfiora l'accesso al podio, Lorenza Dore e Entony Nuri. Per la categoria spada Under 11 la squadra composta da Yuri Baiguera, Giuseppe Bellofatto, Filippo Renzi e Sebastiano Rossini, si classifica quarta a livello regionale. Nella fase di girone, partita un po' in sordina, perdono gli assalti contro TENAX BERGAMASCA e PROPATRIA MILANO 2. Durante le eliminazioni dirette, però riscattano l'inizio della gara affrontando nuovamente, per entrare in semifinale, PROPATRIA2 battendola 36-35. La portacolori di Manerbio si ferma nello scontro per il podio contro PROPATRIA 1 cedendo con il punteggio di 36 a 24. Anche gli sciabolatori Under 11 conquistano il quarto posto nel girone e nella fase ad eliminazione diretta incrocia le lame con Varese, vincitrice della gara e nello scontro per il podio cede il posto perdendo per un punto contro il CUS PAVIA.

bedanischerma.jpeg

La squadra composta da Davide Giudici, Alberto Poffa, Daniele Scotuzzi, alla sua prima esperienza agonistica stagionale, non si perde d'animo e affronta con determinazione la competizione. Per la categoria spada Ragazzi/Allievi (12-13 anni) sono stati Andrea Bonizzoli, Giorgio Cauzzi, Lorenzo Cigoli a chiudere al 10° posto in regione. La competizione si dimostra di buon livello e nonostante l'impegno tecnico dei ragazzi cremonesi non si riesce ad ottenere un piazzamento nei primi 8. Novità dell'anno nuovo è l'apertura ufficiale del settore SCHERMA PARALIMPICO. Il presidente M° Vittorio Bedani, accoglie la sua prima atleta in carrozzina. Un nuovo punto di partenza per la società e per tutte le persone con disabilità motoria che volessero approcciarsi ad uno sport diverso. Ora la Minervium si prepara al prossimo weekend a Zevio, dove si disputerà la prova a squadre di C2 e la 2° prova nazionale OPEN di Sciabola