fbpx

Sanse stoica sblocca la classifica battendo a fil di sirena la Blu Orobica

Serie C Gold
Pin It

Posta in palio altissima nel posticipo di ieri sera che ha visto sul parquet della spettacolo una Sanse quasi stremata dai molteplici impegni (domenica in tanti sono stati impegnati nella Next Generation Cup in maglia Vanoli) ed il fanalino di coda Blu Orobica.

Due squadre giovani ed entrambe alla ricerca di preziosi punti salvezza che, complice la fisiologica stanchezza, non hanno potuto esprimersi al meglio. A spuntarla al termine di una sfida non bella, dai ritmi bassi e costellata da tanti errori sono stati i meningreen di Baiardo che grazie al bottino messo in cassaforte sbloccano finalmente la classifica portandosi a contatto con la Sustinente e a soli due punti da Milano.

I cremonesi, vista la situazione sia per quanto riguarda l'importanza di questa gara sia perchè i ragazzi dell'Under 18 domani dovranno giocare un'altra importante sfida a Milano, si sono affidati principalmente a Bodini, Bilotta, Diop Gaye Ariazzi, Sanogo tenendo i giovani a riposo.

La sfida inizia con tantissimi errori e tantissima tensione da entrambe le parti. Due minuti abbondanti per trovare il 5-0 targato Diop ma subito i bergamaschi si sbloccano con la bomba in faccia di Nani seguito da Boccafurni ed un'altra tripla di Seguenti che siglano un parziale da 0-10. Baiardo chiede tempo ma la Sanse rientra malissimo, subito palla rubata e 5-12. Cocchi e Diop dall'arco ricuciono (10-12), la bomba in transizione di Monacelli ed il 2/2 di Signore fanno di nuovo ossigeno agli ospiti (10-17) sarà poi Cocchi a fissare il 12-17 sulla sirena del primo quarto.

Il secondo forse è il quarto peggiore di tutta la gara, due minuti a reti inviolate prima che Bilotta ed Ariazzi riescano a sbloccare portando la Sanse a contatto (16-17) ed altri due prima che Diop Gaye firmi l'agognato sorpasso (19-18). È Bergamo però a soffrire maggiormente con tantissimi errori sia al tiro che nei passaggi, errori che la condanna ad una frazione da soli tre punti (23-20).

Meglio nel terzo quarto dove i meningreen con Sanogo, Diop e Labovic riescono a prendere un minimo le distanze (31-25) ma l'Orobica non vuole darsi per vinta e con Boccafurni si rifà sotto (31-29). Bodini con un gioco da tre e Labovic cercano la stoccata (36-29). Nonostante i meningreen concedano tante occasioni da seconda, terza o anche quarta opportunità Bergamo non concretizza ed i cremonesi con Ariazzi ne approfittano per il +8 (39-31) per poi chiudere la frazione sul 41-34 con il 2/2 di Cocchi.

L'ultimo quarto si apre con la bomba fulminea di Stucchi che cerca di cambiare il trend ma errori su errori bloccano ancora il punteggio per un lungo periodo. Bilotta spara da tre una tripla che sembra perfetta ma il ferro beffardo risputa, Stucchi guadagna un discutibile fallo e la panchina reagisce ma il giocatore bergamasco ne infila uno solo sui 4 disponibili bruciando l'occasione del sorpasso (41-38). Riparte anche Diop dopo un terzo quarto poco produttivo per il 45-40 ma gli ospiti riescono in qualche modo a riportarsi sul -2 con Seguenti (45-43) e poi a pareggiare al 38' con Signore (45-45). Sanogo segna d'orgoglio (48-45) mentre Stucchi raggiunge il quinto fallo ed esce. Nell'ultimo giro di lancette Bergamo affida la tripla del 49-50 a Monacelli, Sanogo però fa sentire ancora il suo peso (51-50), Ariazzi in lunetta ne fa 1 mentre Pirovano brucia la possibilità di rientrare (0/2) alla fine sarà il 2/2 di Bodini a 10" dalla sirena a mettere in sicurezza il risultato.

Capitalizzata questa importante occasione la Sanse si prepara (tempo permettendo) al secondo derby soresinese, questa volta in casa Pizzi.

Sansebasket 54
Blu Orobica 50
Parziali: 12-17 / 11-3 / 18-14 / 13-16

SANSE: Sanogo 13, Bilotta 2, Diop Gaye 16, Labovic 4, Bodini 7, Feraboli, Cocchi 5, Trunic, Ariazzi 7, Stautmanis, Garini ne, Baggi ne.
All. Baiardo - Testi, Beluffi

BERGAMO: Nani 6, Boccafumi 14, Seguenti 12, Signore 7, Bonacina 2, Pirovano 4, Corini, Agazzi 2, Perego, Stucchi 3, Andreini ne.
All. Longano - Fratus, Mari


12^ Giornata - Andata
Sansebasket 54-50 Blu Orobica 01/12/18 21.00  
Corona Platina 79-85 Virtus Lumezzane 01/12/18 21.00  
Pall. Gardonese 68-82 Mazzoleni Pizzighettone 02/12/18 18.00
Romano Basket 92-60 Bk Sustinente 01/12/18 21.00  
Gilbertina 90-89 Lissone 02/12/18 18.00  
Nb. Prevalle 74-55 Libertas Cernusco 02/12/18 18.00  
Milano 1958 64-83 Basket Iseo 01/12/18 21.15  

CLASSIFICA

    P G V P PF PS DP
1 Mg.Kvis Corona Platina 22 12 11 1 1023 789 234
2 Mazzoleni Pizzighettone 20 12 10 2 922 813 109
3 Virtus Lumezzane 18 12 9 3 1006 865 141
4 Gilbertina Soresina 16 12 8 4 885 860 25
5 Imbal Carton Prevalle 16 12 8 4 894 874 20
6 Basket Iseo Argomm 16 12 8 4 841 833 8
7 Pall. Lissone 12 12 6 6 928 902 26
8 Pall. Gardonese 12 12 6 6 897 879 18
9 Romano Lombardo 12 12 6 6 853 848 5
10 Libertas Cernusco 10 12 5 7 814 845 -31
11 Pall. Milano 1958 6 12 3 9 865 915 -50
12 Basket Sustinente 4 12 2 10 765 911 -146
13 Sansebasket Cremona 4 12 2 10 764 923 -159
14 Blu Orobica Bergamo 0 12 0 12 737 937 -200

13^ Giornata - Andata
Blu Orobica - Nb. Prevalle 09/12/18 18.00  
Mazzoleni Pizzighettone - Sansebasket 08/12/18 21.00  
Virtus Lumezzane - Pall. Gardonese 09/12/18 18.00  
Basket Iseo - Gilbertina 08/12/18 21.00  
Bk Sustinente - Corona Platina 08/12/18 21.00  
Libertas Cernusco - Romano Basket 07/12/18 21.00
Lissone - Milano 1958 08/12/18 21.00  
CREMONA - Via Rialto, 20/G
Tel. 0372437494
Richiedi un Preventivo