fbpx

JUNIORES PROVINCIALI La Grumulus pareggia col Suzzara e saluta con dignità la Coppa

Juniores Provinciali
LA GRUMULUS JUNIORES
Pin It

COPPA LOMBARDIA JUNIORES PROVINCIALI 

GRUMULUS-SUZZARA 2-2

GRUMULUS F. Generali (13' st Manfredi), Callini (29' pt Canevari), Lumiati, D. Generali, Visini, Farina, Persico, Cipolla, Carubelli (1' st Villani), Montanaro (36' st Singh), Roncalli (27' st Ruggeri)

Allenatore: Cipolla

SUZZARA Turazza, Marzi (15' st Leali), Trentini (20' st El Hatimi), Arioli, Spaggiari (23' st Giorgi), Bonfietti, Zaied, Benassi, Meloni (9' st Fadili), Diletto (36' st Vasaturo), Bevilacqua

Allenatore: Portioli

RETI 32' Meloni 16' st Roncalli 43' st Vasaturo 48' st D. Generali

NOTE Spettatori 60. Ammoniti Callini, Persico, Canevari, Villani, Arioli, Spaggiari

La Grumulus saluta la Coppa Lombardia di categoria, ma lo fa con un buon pareggio contro un ottimo avversario. Dopo una prima fase di studio tra le due squadre, a cavallo di metà primo tempo la squadra mantovana accellera e fa vedere un ottimo gioco. Dagli sviluppi di una punizione, la palla arriva sui piedi di Marzi che però colpisce solo l'esterno della rete. Poco dopo ci prova Diletto, ma Generali F. blocca sicuro a terra. Al 32° minuto arriva il vantaggio ospite: calcio da fermo dalla distanza, Meloni aggancia in area indisturbato e trafigge il portiere locale. Il Suzzara si fa rivedere più volte in avanti, ma con mira imprecisa. Per vedere la prima conclusione locale bisogna attendere il recupero quando Persico calcia una punizione in porta, facile preda di Turazza. Nella ripresa è un'altra Grumulus e lo si vede fin da subito. Il neo entrato Villani ci prova con incursione solitaria, ma la sua conclusione termina sul fondo. Ci prova anche Visini, ma il suo colpo di testa termina fuori. Reagisce il Suzzara con Marzi, ma Generali F. respinge in tuffo. Dopo alcune conclusioni imprecise di Villani e Roncalli arriva il meritato pareggio: ripartenza di Villani sulla destra, traversone rasoterra in area per l'accorrente Roncalli che di prima intenzione insacca. E' un buon momento per la Grumulus che va anche vicino al vantaggio con il pallonetto di Montanaro alto di poco. La compagine mantovana riorganizza le idee e alla mezz'ora colpisce un palo con El Hatimi con un bel diagonale, ma azione viziata da un vistoso fuorigioco. Due minuti più tardi è la Grumulus a pareggiare il conto dei legni: Villani in pressione soffia il pallone al difensore, si invola verso la porta, ma apre troppo il tiro col portiere immobile. Passano pochi minuti e il Suzzara coglie anche una traversa con Vasaturo, appena entrato, che a botta sicura conclude sul ferro una bella manovra offensiva. Negli ultimi minuti i mantovani chiudono i grumellesi nella propria metà campo e a pochi minuti dal termine trovano il nuovo vantaggio con Vasaturo che fugge alla difesa locale (qualche timida protesta per la posizione di partenza dell'attaccante) da centrocampo e deposita in rete. L'orgoglio rossoblu porta i padroni di casa a riversarsi in attacco nei minuti di recupero e dagli sviluppi di un corner giunge il pareggio finale: battuta corta per Persico che alza la testa e crossa sul secondo palo per Generali D. che di testa supera Turazza.