fbpx

D'Aurea "Momento positivo, continuiamo così"

SERIE B1
Pin It

Il successo ottenuto ai danni della Scuola del Volley Varese ha permesso alla Csv-Rama Ostiano di infilare la terza vittoria consecutiva issandosi a quota otto in classifica. Qualche difficoltà di troppo contro il fanalino di coda come racconta Angelica D’Aurea, entrata bene nel match.

Siamo ancora altalenanti – attacca la schiacciatrice – perché essendo una squadra nuovo fatichiamo a trovare equilibrio in certi frangenti. Ad ogni nostro calo è corrisposto un buon momento delle nostre avversarie e da lì sono derivate le difficoltà. Varese ha qualche individualità di buon livello e credo che la classifica sia un po’ bugiarda per loro

Ora sotto con Lurano.

“Sappiamo di avere l’occasione per mettere insieme punti importanti in questa fase della stagione e vogliamo sfruttarla. Abbiamo affrontato Lurano nel precampionato ma noi eravamo alla prima uscita stagionale, non avevamo ancora una fisionomia di squadra. Credo che Lurano non debba essere giudicata per la classifica che ha perché siamo convinte siano una squadra competitiva. Ad ogni modo il nostro obiettivo è sempre quello di raccogliere più punti possibile”.

Come sta vivendo questa nuova esperienza lontana da casa?

“Mi sto trovando molto bene ad Ostiano, soprattutto con le ragazze, un gruppo davvero fantastico come mai ne ho trovati prima. Ci aiutiamo molto e soprattutto per chi come me vive lontano da casa credo sia fondamentale. Vivere a Ostiano è bello, non ci sono distrazioni e anche la società non ci fa mai mancare nulla”.

Com’è lavorare con coach Bolzoni?

“Giorgio è un allenatore molto esigente, pretende molto da noi ma allo stesso tempo ci dà molto. Forse all’inizio abbiamo faticato un po’ a stare al passo ma ora ci stiamo abituando e anche Giorgio è sempre disponibile al dialogo, confrontandosi con noi su diverse situazioni”.