fbpx

Il 17 settembre si alza il sipario del Trofeo Taverna

pallavolonews
Pin It

Cinque categorie ed uno spettacolo che promette scintille. Ieri pomeriggio si è alzato sil pario sul trofeo Francesco Taverna, la tradizionale kermesse pallavolistica che apre la stagione per le formazioni cremasche e non solo.

Nella cornice dell'Arci Crema Nuova, il comitato organizzatore, coordinato da Enrico Stellato, affiancato dai collaboratori Arrigo Forcati, Luciangelo Costa, Arrigo Forcati, Walter Raimondi, Dario Mombelli e Francesco Jacini, ha illustrato a stampa, società e appassionati il calendario dell'edizione numero trentasette.

"Nato per ricordare alcune persone - spiega Enrico Stellato - che si sono distinte nel mondo del lavoro, della politica e delle istituzioni e nelle attività sportive, il torneo è andato sempre più modificandosi e con una punta d'orgolgio segnaliamo che quest'anno il torneo occuperà, geograficamnete una zona vastissima che va da Vizzolo Pedrabissi fino a Cremona, allargando sempre più gli orizzonti della pallavolo ma valorizzando le eccellenza del nostro territorio". Un mondo pallavolistico che tocca territori limitrofi come le province di Bergamo, Brescia, Milano, Monza-Brianza e Piacenza.

Tra i mesi di settembre e ottobre cinque categorie dalla B1 all'Under 18 per tre settimane capteranno l'attenzione degli appassionati sportivi cremaschi e non solo. Il primo torneo che aprirà le danze, lunedì 17 settembre, sarà l'esagonale di serie D (trofeo Achitex)  nel quale prenderanno parte Gerundo Volley Agnadello, New Volley Vizzolo Pedrabissi, Zoo Green Capergnanica, Branchi Credera, Pallavolo Castelleone e Dinamo Zaist. Le finali sono previste per domenica 23 settembre al PalaBertoni di Crema.

Da martedì 25 settembre fischio d'inizio per le categorie B2 (trofeo Centrofaip) e C (memorial Roberto Polloni). I quadrangolari che avranno come squadre protagoniste tra le sedi del PalaBertoni di Crema, il PalaStadio di Soresina ed PalaFeraboli nel quartiere Cambonino a Cremona, le padrone di casa dell'Esperia, Tomolpack Marudo (Lodi), Pavidea Fiorenzuola d'Arda (formazione piacentina a forte trazione cremonese) e Brembo Volley da Bergamo, da anni ospite fisso del Taverna, per la B2 mentre per la serie C Enercom Crema, Cr Transport Ripalta, K Volley Soresina e Cappuccini Volley da Casalpusterlengo. Le finali si giocheranno sabato 29 settembre nell'ambito della C al PalaBertoni e domenica 30 settembre la B2 a Cremona.

Ricco ed intenso anche il programma dell'ultima settimana con i quadrangolari di B1 (Trofeo AbRsitorazione Automatica), Under 18, memorial Scali-Ginelli, e le finali della Coppa Cremona-Lodi per i team di Prima e Seconda Divisione. Nel rettangolo di gioco del PalaCoim di Offanengo scenderanno in campo la Chromavis Abo Offanengo, Iseo Serrature Pisogne, Vinilgomma Ospitaletto e Pneumax Lurano (semifinali lunedì 1 e 3 ottobre, finali sabato 6).   Nell'Under 18 (semifinali 2, 4 ottobre, finali il 7) si sfideranno il Volley 2.0 Crema, Volley Bergamo (Pallavolo Celadina), Pro Patria Milano ed il Vero Volley Monza.  Venerdì 5 ottobre, invece, si svolgerà l'atto conclusivo della Coppa Cremona-Lodi, torneo realizzato in conclusione con il comitato territoriale. A conclusione, ciliegina sulla torta le Stelle del Volley, memorial Paolo Zanini, in programmazone nel mese di dicembre. La reazlizzazione di questo torneo è resa possibile al contributo della fondazione intolato al senatore della Repubblica

Un progranmma vario, dunque,  coinvolgente per la trenatesettesima edizione del trofeo Taverna.  Dalla B1 alle giovani promesse cerca come ogni anno di offrire a tutti gli appassionati di volley del Cremasco e non solo per un evento sportivo di alto profilo, diventato nel corso degli anni un appuntamento irrinunciabile.

CREMONA - Via Rialto, 20/G
Tel. 0372437494
Richiedi un Preventivo