fbpx

Una buona VBC non basta Scandicci festeggia la sua prima vittoria a Cremona

SERIE A
Pin It

Casalmaggiore non delude, anzi, a tratti regala una bella pallavolo, purtroppo però non bastano una Danielle Cuttino da 21 punti, ne una Caterina Bosetti sopra le righe, e nemmeno una Kenia in piena crescita a fermare una Scandicci che ci ha creduto di più mettendo in campo una difesa solida, andando senza titubanze su recuperi al limite ed affidandosi al duo devasto Haak-Vasileva che mette a tabellone ben 42 punti.

045_buona_vasileva_060419.jpg

Finisce con un po' d'amarezza questo primo atto dei quarti di finale che, nonostante una bella cornice di pubblico pronto a spronare il team rosa, non ha dato il risultato sperato.

Ok niente panico, il passaggio alle semifinali si gioca su tre gare e seppur ora le ragazze di Gaspari dovranno giocarsela su un campo avverso la possibilità di fare il colpaccio c'è ancora.

èpiù Pomì Casalmaggiore 1
Savino Del Bene Scandicci 3
Parziali: 18/25 21/25 25/17 20/25

VBC: Skorupa, Spirito (L), C. Bosetti 9, Arrighetti 6, Carcaces 15, Kakolewska 7, Cuttino 21. Lussana, Gray 2, Radenkovic. NE: Mio Bertolo, Marcon, Pincerato
All. Gaspari - Bertocco

SCANDICCI: L. Bosetti 11, Stevanovic 11, Haak 25, Ferreira 12, Malinov 1, Vasileva 17, Merlo (L). Bisconti, Mitchem, Caracurta. NE: Mastrodicasa (L), Papa, Mazzaro, Zago.
All. Parisi - Bendandi

023_bosetti_060419.jpg

È un ace di Cate Bosetti ad inaugurare il post season rosa. Il match entra subito nel vivo con gran ritmo da parte di entrambe ma è Scandicci a prendere le redini del set con Malinov che arma Lucia Bosetti e Haak per il 5-8 / 6-9. Le casalesi sembrano avere qualche difficoltà in difesa e non riescono a ricostruire come vorrebbero, l'attacco ne soffre. Nonostante le difficoltà un paio d'errori toscani ed il mani e fuori di Gray riportano le rosa in carreggiata (9-11). Scandicci fa della difesa e dei recuperi la sua arma più affilata (chiedere al cameraman che si ritrova Lucia in braccio). Vasileva in posto quattro è tagliente (10-13), Cuttino però non è da meno (12-13). Un monster block firmato Stevanovic ed un contrattacco a tutto braccio di Ferreira bloccano il recupero delle rosa (12-17 e time out Gaspari). Al rientro coach Parisi inserisce Bisconti per Stevanovic e Scandicci prende ancora il largo (13-20), Malinov mette fuori il servizio seguita subito dall'errore in attacco di Ferreira che agevola le manovre delle rosa (15-20) ma bastano tre scambi per ridare slancio a Stevanovic e compagne che con Vasileva staccano il 17-23. Un muro su Aga regala il primo set point alle toscane ed una battuta fuori misura di Cuttino mette fine al primo round sul 18-25.

016_carcaces_060419.jpg

Anche il secondo set purtroppo inizia a rilento (1-4) ma il block di Arrighetti su Stevanovic, il lungolinea di Danielle e la diagonale di Vale Arrighetti rimettono in moto Casalmaggiore che impatta sul 4-4 tra gli applausi di un pubblico decisamente caldo. Cuttino tiene duro attaccando a tutto braccio per il 5-5 così come una scatenata Arrighetti che firma dal centro il suo quarto punto (6-6). Lucia Bosetti risponde con due tocchi di gran pregio ma le rosa son sempre lì con una Kenia che dall'ombra va in crescendo (8-8). L'attacco di Danielle sembra troppo profondo ma "l'occhio di falco" vede il tocco di Vasileva del 9-9. L'atmosfera si scalda ulteriormente sul primo tempo con sospetta invasione di Ferreira(poi confermata dal video check). Le rosa sono in palla, i ritmi sono ben diversi rispetto al primo set ed il gioco di Arrighetti e compagne diventa fluido sia in difesa che in fase di ricostruzione ma anche Scandicci mantiene alto ritmo ed attenzione staccando il +3 (10-13) che costringe Gaspari a chiedere tempo.

038_bella_gioco_cuttino_060419.jpg

Il rientro di Danielle è di tutta sostanza (11-13) ma Jole Stevanovic non si smentisce e piazzando una fast dipinta porta di nuovo a +3 le toscane (12-15). Un attimo di pausa interrompe il match sullo scambio successivo per un consulto tra arbitri sul cambio Scandicci, pausa che però non rilassa una Danielle davvero protagonista con i nove punti finora collezionati (15-17). Haak ci mette del suo in campo per staccare il +3, Gray appena entrata per Bosetti va subito a segno poi salva una pallaccia delicatissima e chiude lo scambio riportando le rosa a contatto (17-18). Alexa rimane in campo anche dopo il time out ma questa volta il miracolo no le riesce lasciando cadere il 17-19. Vasileva e Ferreira approfittano di un momento di smarrimento delle rosa per mettere a terra un attacco da posto 4 ed un fortunoso ace (17-21). Scandicci si porta avanti anche con l'errore in attacco di Vale Arrighetti (17-23), Il rientro di Cate Bosetti per Alexa sembra dare una spinta a Casalmaggiore ma Scandicci sfruttando il muro si prende il set ball (19-24), l'ace di Bosetti e la diagonale di Kenia prolungano il parziale (21-24) facendo scattare il time out Parisi ma appena rientrata Stevanovic cecchina Arrighetti chiudendo sul 21-25 il secondo round.

018_bosetti_060419.jpg

È Isabel Haak a tenere a battesimo il terzo set, Danielle "abbatte" Merlo e pareggia nuovamente i conti, 2-2, Aga poi fa valere le sue leve e porta in vantaggio le rosa 3-2. Kenia sfrutta la sua forza e la sua tecnica siglando il 5-3 per poi allungare nuovamente in pipe, 6-3. Caterina Bosetti sale e trova la traiettoria giusta (7-4). Scandicci spinge ma l'errore di Adenizia rimanda le rosa avanti (9-8) e Kenia martella il 10-8. Palla morbida e magica per la cubana che sigla l'11-8 e fa scattare il time out di Parisi. Al ritorno in campo Cuttino alza di nuovo il muro, non si passa (12-8). La Savino si rifà sotto con Vasileva che trova il 12-13, ma Kenia in piena crescita dopo due set passati in ombra ristabilisce le distanze (14-12). Bellissimo il muro a uno della stessa Carcaces su Haak del 15-12 che poi si ripete scavando la metà campo toscana con la battuta (18-13) time out Scandicci. Ferreira accorcia ma Cate Bosetti ristabilisce le distanze (19-15).  

040_gioia_skorupa_060419.jpg

Situazione tesissima sul 19-16 firmato Haak. Casalmaggiore però è sull'onda dell'entusiasmo e con Vale Arrighetti, Danielle ed una potentissima Cate Bosetti prende il largo (22-16). Currino dopo un recuperone da applausi di Spirito stampa a tabellone il 23-16 con la sua parallela poi si ripete a murando Ferreira agguantando il primo set ball rosa (24-17) Che Vale Arrichetti chiude magistralmente (25-17)

005_bella_cover_060419.jpg

Sull'onda dell'entusiasmo Casalmaggiore cerca subito l'allungo in avvio del quarto set (2-0), la risalita però si fa erta sotto gli attacchi di Haak e Vasileva che ripartono a razzo ribaltando la situazione (4-6). Cate Bosetti carica le compagne, soprattutto la ripartenza di Kenia che impatta a quota 9. Scandicci sembra però crederci di più, Haak trova troppo facilmente traiettorie vincenti mentre Jole, come da consuetudine, gestisce il muro mettendo in difficoltà Kenia e Danielle. Cosa che però non riesce con Cate Bosetti che sferra la sua pipe sul muro a tre insaccando il 12-16. Gaspari prova a rafforzare la difesa inserendo Lussana sul 15-19, Danielle trasforma giocando sulle mani di Malinov.

052__060419.jpg

I video check si sprecano in un set a tratti confuso, tra la confusione però le rosa si trovano a loro agio e con Kenia che sforna missili da posto quattro ed Arrighetti che tiene sotto scacco Haak le rosa ricuciono (19-23). Ferreira però riesce a dare la scossa alle compagne che reagiscono con Lucia Bosetti e la solidità di Vasileva toccando il 20-23. Il match ball arriva con il muro della Ferreira su Danielle ed alla fine è un brutto errore di Aga a far calare il sipario sul primo atto della sfida sul 20-25.

047_BELLA_Scandicci_060419.jpg

 
  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

CREMONA - Via Rialto, 20/G
Tel. 0372437494
Richiedi un Preventivo
Verniciature
Sabbiature
Tinteggiature
Protezioni Anticorrosive
Decorazioni Facciate
  • Verniciature
  • Sabbiature
  • Tinteggiature
I.V.I.C. di Cisotto A. e Armorina D. Snc.
Via Riglio, 19 - Cremona | +39 0372 31086 | alberto.ivicsnc@gmail.com
Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

PIACENZA
Tel +39 0523 755080

Corsi di recupero

di uno o più anni

Corsi Paritari

60 anni di successi

Una Scuola una Famiglia

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Via Ala Ponzone 1, Cremona
Agenzia Via XX Settembre 65
CREMONA
di Ronca Angelo
 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.