fbpx

L'Under 18 del Volley 2.0 festeggia i quattro anni d'imbattibilità, record assoluto per la categoria

Under 18
fShare
0
Pin It

Buon anniversario Under 18! La squadra giovanile del Volley 2.0 festeggia i quattro anni di imbattibilità a livello provinciale. L’ultima sconfitta in un torneo del comitato Cremona-Lodi risale al 10 dicembre 2014; da allora una serie, ancora aperta, di 68 vittorie consecutive che comprendono anche quattro finali provinciali. Un crescendo che, vale la pena ricordarlo, è coinciso con risultati apprezzabili anche a livello regionale con lo storico terzo posto conquistato nella scorsa stagione.

A commentare questo incredibile record è Matteo Moschetti, responsabile tecnico del Volley 2.0 e, per tre anni, coach dell’Under 18:

In questo risultato è rispecchiata la filosofia della società: non lavoriamo per il risultati immediato ma per la crescita delle giocatrici anche in tempi lunghi. Per questo può capitare che le squadre più giovani perdano delle partite ma arrivati al livello più alto non succede: si tratta del risultato di anni di impegno da parte delle giocatrici ma anche dei nostri tecnici che guardano al futuro

Quest’anno è cambiato gran parte del gruppo dell’ Under 18 (targata Banca Cremasca dopo una stagione con la denominazione Paviceramica e due come Enercom) e anche il tecnico, che ora è Valentina Bonizzoni, vice nelle prime tre stagioni.

Pavic18Regionale.jpeg

L’ultima sconfitta appunto è arrivata alla palestra Monteverdi di Offanengo nel dicembre 2014. L’unica del campionato 2014/15 chiuso poi con la conquista del titolo provinciale, il primo di quattro consecutivi. Da allora 68 gare vinte (comprese le otto nell’ultimo torneo) con 59 successi per 3-0, 6 vittorie per 3-1, e 3 al tie break.

Quindi negli ultimi quattro anni l’Under 18 del Volley 2.0 nel comitato Cremona-Lodi ha vinto 203 set e ne ha perso 12. Una marcia impressionante che testimonia il talento ma anche l’applicazione delle giocatrici.

In questi anni il successo nei campionati riservati a squadra più giovani e andato ad altre società, ma l’Under 18, che rappresenta il culmine della crescita, il risultato degli anni di duro lavoro, è sempre andato ai colori biancorossi, un riconoscimento al lavoro fatto. E la speranza che la squadra sappia dare tante altre soddisfazioni ai tifosi e ai dirigenti che si impegnano ogni giorno per farla crescere.